NAVIGA IL SITO

Cibi giocattolo in pannolenci (felt food)

Come creare con le proprie mani i cibi giocattolo per la cucina dei bambini che amano giocare a fare le cose dei grandi: hamburger e patatine, pizza, biscotti, dolcetti e macedonie di frutta. Tutto in morbidi pannolenci, resi soffice da un riempimento per cuscini

Giochi in stoffa e pannolenci

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: Giochi in stoffa e pannolenci

    Cibi in pannolenci
    Redazione PianetaMamma 16 aprile 2013
    A cura di Mammafelice

    Come creare con le proprie mani i cibi giocattolo per la cucina delle proprie bambine: hamburger e patatine, pizza, biscotti, dolcetti e macedonie di frutta. Tutto in morbido pannolenci, reso soffice da un riempimento per cuscini.

    A tutte le bimbe (ma per fortuna anche ad alcuni maschietti... futuri cuochi) piace giocare con le pentoline, fingere di andare a fare la spesa, avere un carrellino dove sistemare i propri acquisti, avere una cucina giocattolo con cui preparare la pappa alle bambole e prendere un finto tè con le amiche. 


    LEGGI ANCHE: Realizzare una lavagna di feltro


    Ai nostri tempi esisteva il 'Dolce forno', un aggeggio elettrico con cui potevamo sfornare dei dolcetti molli e immangiabili, che regolarmente finivano nel cestino dei rifiuti.
    Oggi le bambine possiedono cucine ultramoderne, con mille accessori... e certe volte cucinano direttamente con la mamma, cuocendo biscotti veri, impastando la pizza con le proprie mani, imparando sin da subito l'importanza della manipolazione del cibo e di quanto siano importanti i cibi sani, fatti con le proprie mani.

    Ma lo spazio per la fantasia è comunque necessario, per entrare nei mondi magici alla 'Alice nel paese delle meraviglie', per giocare alla mamma con i propri bambolotti, per impersonare, con il gioco fantastico, quei ruoli di donna e mamma che svolgeranno in futuro.


    LEGGI ANCHE: Realizzare un cubo morbido


    In molti negozi si trovano cibi giocattolo in plastica, anche a buon mercato.
    E in negozi specializzati (e più montessoriani) è possibile trovarne dei corrispondenti in legno dipinto (LEGGI).

    In questo caso, invece, io mi sono affidata al pannolenci, seguendo la moda iniziata già dalle altre mamme statunitensi, inglesi e giapponesi, che con i cibi giocattolo in feltro (felt food) hanno reso accessibili anche alle mamme i vecchi giochi di bambine.

    Per realizzare questi cibi giocattolo in feltro
    , occorrono:
    - feltro e pannolenci di varie misure e colori;
    - riempimento sintetico o naturale (di solito si acquista in sacchetti nei negozi per bricolage);
    - aghi e filo da ricamo;
    - modelli da ritagliare e riprodurre.

    Il modo migliore per iniziare è quello di trascorrere qualche ora a guardare i siti e le gallery in cui sono fotografati questi cibi giocattolo, e cercare di riprodurli.


    LEGGI ANCHE: Come cucire un libro morbido


    Io, dal canto mio, navigando qua e là per la rete, ho deciso di concentrarmi su frutta e verdura e 'piatti salati ' (GUARDA), rimandando i dolci e i biscotti a un secondo step. 
    Ho disegnato i template con le sagome dei miei cibi, li ho ritagliati, e con l'aiuto di alcuni spilli li ho fissati al pannolenci, tagliandone i contorni e realizzando le mie forme.
    Dopo aver preparato tutti i pezzi, li ho assemblati a punto festone, imbottendo ogni singolo giocattolo con il riempimento sintetico che avevo a disposizione.
    Ho realizzato:
    - un panino imbottito, con pane tostato, lattuga, formaggio emmenthal, prosciutto e pomodori a fettine;
    - un piatto di insalata mista, con champignons, cetrioli, lattuga, pomodori e carote
    - una macedonia, con ananas, mela, kiwi a fettine, banana, uno spicchio d’arancia e anche delle fette di anguria;
    - delle banane intere, con e senza buccia, accompagnate da fettine di banana singole;
    - delle fette di pizza: una margherita con il basilico fresco e una con prosciutto e funghi;
    - un po' di pasta corta, ovvero tortellini e farfalle;
    - l'uovo fritto con le fettine di bacon;
    - e l'immancabile hamburger con patatine fritte e piselli. 



    Tutti i template con le sagome di questi cibi (e di altri) sono scaricabili gratuitamente.

    Le fonti:
    - La gallery di Himalta;
    - Il blog di Jill;
    - Il gruppo handmade felt food su flickr;
    - The Toby show;
    - Katiemadegoods su Etsy;
    - Le ciambelle con glassa di Vyrtuosa
    - Il felt food da portare in viaggio di Mammagiramondo
    - Il blog di Mitchigan mother;
    - Il blog day to Day di Melissa;
    - Le recensioni di Design Mom



    Caricamento in corso: attendere qualche istante...

    3
    Commenti

    admin martedì, 24 marzo 2009

    ma certo!

    avete ragione! inseriamo anche il tuo blog preziosissima mamma g!!

    n° 3
    mammagiramondo martedì, 24 marzo 2009

    Grazie

    Grazie Blu e Ciuzzi di aver ricordato anche il mio piccolo blog, siete state veramente carine!!!

    n° 2
    Blue martedì, 24 marzo 2009

    Carino

    Bellissima idea! Tempo fa la cara mammagiramondo ne parlò nel suo blog e nel forum. Veramente un idea carina... ;)
    http://forum.pianetamamma.it/hobby-casa-fai-da-te/29534-cibo-di-pannolenci.html

    n° 1
    ciuzzi martedì, 24 marzo 2009

    Molto bello!

    E' vero! E' grazie a mammagiramondo che ho conosciuto il felt food! :-))))

    Chiudi
    Aggiungi un commento a Cibi giocattolo in pannolenci (felt food)...
    • * Nome:
    • Indirizzo E-Mail:
    • Notifica automatica:
    • Sito personale:
    • * Titolo:
    • * Avatar:
    • * Commento:
    • * Trascrivi questo codice:
    * campi obbligatori