gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Come organizzare una festa di Capodanno tutta per bambini

/pictures/20141218/come-organizzare-una-festa-di-capodanno-per-bambini-116547346[3768]x[1570]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Chi l’ha detto che il Capodanno è una festa per grandi? Ecco qualche idea su come organizzare una festa di Capodanno con bambini

Come organizzare una festa di Capodanno con bambini

I bambini vedono i preparativi per l’ultimo dell’anno, si rendono conto che attorno a loro si sta organizzando una festa e ovviamente non vogliono essere esclusi. Peccato che in un cenone classico li aspetti il peggiore dei loro incubi: ore e ore a tavola a mangiare lenticchie, zampone e altri cibi che difficilmente apprezzeranno. Perché non organizzare una festa di Capodanno tutta per i bambini? Se riusciamo a organizzare la festa in modo che finisca per il solito orario della nanna, i bambini saranno felici e i grandi potranno dedicarsi ai festeggiamenti con tutta la serenità di aver reso contenti i figli e soprattutto di averli messi a letto. 

Abbiamo cercato alcune idee per rendere speciale una festa di Capodanno in formato bambino.

  • Spostate in avanti lancette dell’orologio

Probabilmente molti dei bambini non sanno ancora leggere l’ora, ma potrebbero sapere che quando l’orologio segna la mezzanotte le lancette sono una sopra l’altra. Scegliete un orologio da parete abbastanza grande, decoratelo in modo che attiri la loro attenzione e spostate in avanti le lancette. Mezzanotte scoccherà alle 21, proprio quando è ora di andare a dormire.

  • Riempite un lenzuolo di palloncini e coriandoli

Preparate un telo o un lenzuolo fissato in alto che raccolga palloncini colorati e coriandoli e tenetevi pronti a farlo rovesciare sopra le piccole testa alla mezzanotte.

  • Preparate i trucchi

Ai bambini piace farsi truccare, per l’occasione vorranno una farfalla sugli occhi o un tatuaggio speciale? Tenete pronti i trucchi che si usano a Carnevale e fate attenzione che siano adatti alla pelle dei bambini.

  • L’etichetta vuole un abbigliamento molto chic

Giocare a travestirsi è un' attività che potete proporre mentre aspettano l’ora di cena. Serviranno essere vecchi abiti dei grandi con i lustrini, cravatte dei papà e cappellini di ogni tipo. Una alternativa fai da te? Procuratevi dei vecchi quotidiani, forbici e una pinzatrice: liberate la fantasia e create gonne con le balze, mantelli e cappellini retrò.

  • I cocktail?

Come quelli dei grandi! Almeno nel colore. Sarà un tripudio di bibite con le bollicine servite con ombrellino e fragole o di latte in finte coppe di plastica?

Si balla!

Che festa sarebbe senza la musica? Raccogliete dei cd per bambini o che vi sembrano adatti all’occasione e cercate dei giochi di società da fare con la musica.

  • Una foto ricordo?

Sì, ma sul set! Allestite un angolo della stanza per farne un set fotografico. Potete aggiungere qualche accessorio come sciarpe, bombette o ombrellini per scattare fotografie in stile anni settanta o in versione spaziale con un poster di stelle come quelli dei presepi.

Dove andare a Natale e Capodanno con i bambini
  • Che non manchi un gioiello!

Fatto di pasta colorata, però! Infilare maccheroncini dipinti con le tempere sarà un gioco divertente per realizzare bracciali, collane o anche corone. In alternativa potete usare carta alluminio o carta crespa con cui fare palline da infilare.

Alla fine si divertiranno più dei grandi?

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetamamma/advblocks/adv-block-pm-natale.html.php
gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0