gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Barbie mette in vendita la casa dei sogni di Malibù

Mentre Barbie® è alla ricerca di un nuovo posto da chiamare “casa”, i fan di tutto il mondo sono invitati ad entrare nel suo magico mondo: scopri come

La residente più fashion di Malibù, California, trasloca. Barbie® ha ufficialmente annunciato che la sua Casa dei Sogni (con vista oceano) è in vendita e che inscatolerà la storica villa rosa a tre piani, dando il via al lancio della brand campaign globale, on air durante tutto l’anno 2013. Con l’aiuto del famoso agente immobiliare americano Josh Altman, la meravigliosa Casa dei Sogni di Barbie® è al momento quotata sul mercato a 25 milioni di dollari (Solo a scopo d’intrattenimento). Nei prossimi mesi, Barbie® s’imbarcherà in un giro del mondo in nave per cercare la nuova casa dei suoi sogni.



LEGGI ANCHE: Da Barbie alla vita reale, quando la passione per il canto invade la vita dei bambini



Barbie® fa parte dei sogni e dell’immaginazione di tutte le bambine da ben quattro generazioni e, a partire da oggi, per la prima volta, la fashion doll più famosa del mondo apre le porte della sua lussuosa Casa dei Sogni, permettendo alle innumerevoli fan di entrare nel suo favoloso mondo. La campagna globale si svilupperà in tante iniziative diverse: eventi esperienziali, attività online e presenza in-store permetteranno di “visitare” la Casa dei Sogni di Barbie® in modi nuovi ed inediti.

Non è stato facile per Barbie® prendere la decisione di mettere in vendita la Casa dei Sogni, ma questa iniziativa costituisce un’opportunità imperdibile per i suoi fan che potranno vedere cosa c’è all’interno di questa fantastica dimora”, ha detto Lori Pantel, Vice President Global Marketing Barbie®. “Con un brand in continua evoluzione, il nostro focus è offrire nuove esperienze che permettano alle bambine di entrare nel mondo di Barbie® in modi che non avrebbero mai immaginato, accendendo la loro immaginazione ed incoraggiandole a sognare ancora più in grande”.



gpt native-middle-foglia-bambino




La casa delle bambole dei sogni.
Per 41 anni la famosa Casa dei Sogni di Barbie® è stata un luogo iconico della Malibù immaginaria, oltre che uno dei giocattoli più ambiti della storia. La prima Casa dei Sogni di Barbie® fece il suo debutto nel 1962, rivoluzionando il modo di giocare con le bambole e realizzando la visione di Ruth Handler: la creatrice di Barbie® vede nella fashion doll e nei suoi accessori il tramite che permette alle bambine di immaginare e replicare storie di vita reale nel gioco. Da quel momento, ogni nuovo modello ha rispecchiato il periodo storico in cui la casa è stata costruita, grazie a particolari architettonici unici ed a dettagli di design d’interni, fino ad arrivare ad un modello a tre piani nel 2012. La Casa dei Sogni di Barbie® è uno tra i suoi beni più preziosi, in quanto status symbol del suo essere una donna in carriera, indipendente e di successo.

La Casa dei Sogni è in vendita!
Dopo aver vissuto per decenni a Malibu, Barbie® è pronta per affrontare una nuova esperienza: si trasloca! Per vendere la sua casa e fare il grande passo, Barbie® si è affidata al famoso agente immobiliare delle celebrità, Josh Altman. Valutata 25 milioni di dollari, 789,68 mq disposti su tre piani, una camera da letto, un bagno, la Casa dei Sogni è l’unica villa di Malibù con una vista incontrastata sull’oceano… dopotutto ha solo tre pareti! La Casa dei Sogni include inoltre l’iconico ascensore rosa, costruito con un sistema di carrucole all’avanguardia.

Altman ha quotato la Casa dei Sogni in esclusiva su Trulia.com (New York Stock Exchange: TRLA), mercato online di alto livello per i professionisti del settore immobiliare per la compravendita e l’affitto di case. È possibile vedere la quotazione visitando il sito www.Trulia.com/Barbie. “La celebrità fa aumentare sicuramente il valore di una quotazione, ma poche case hanno anche uno status iconico ai livelli della Casa dei Sogni di Barbie® a Malibù”, ha detto Altman. “Per anni ho fatto sì che i miei clienti trovassero le loro case dei sogni e Malibù è considerata uno dei luoghi più attraenti al mondo dove abitare; questo rende l’incarico di vendere la proprietà, già di per sé unica, il sogno di qualsiasi agente immobiliare”.



LEGGI ANCHE: Barbie, ecco l'automobile a batterie per le bambine



Un Dream Team di designer
Barbie® inizierà un tour mondiale in cerca di un nuovo posto da chiamare “casa” durante il quale recluterà un Dream Team di designer che la aiuterà con preziosi consigli e le darà l’ispirazione per trovare una nuova dimora. Negli anni, Barbie® è stata una musa ispiratrice per centinaia di designer e stilisti e ha instaurato rapporti con il meglio del meglio. Quest’anno, Barbie® entra in collaborazione con una serie di famosi trend setter, designer ed esperti per ri-pensare la sua Casa dei Sogni adattandola alle mode dei giorni nostri. Il Dream Team di arredatori d’interni include Lulu Dekwiatkoski, designer tessile e trend setter di Los Angeles, la designer di New York/Palm Beach Celerie Kemble e Trina Turk, designer di moda e di prodotti per l’arredo della casa.

Un mondo di esperienze firmate Barbie®.
Barbie aprirà le porte della sua Casa dei Sogni con la “Barbie™ The Dreamhouse Experience”, che debutterà a Marzo in Florida, Stati Uniti, e a Berlino, Germania. Ispirata alla serie web di successo Barbie™ Life in the Dreamhouse, questa installazione interattiva celebrerà la favolosa vita di Barbie®, dando ai fan l’opportunità di guardare all’interno del palazzo rosa. Sul sito www.barbiedreamhouse.com sono disponibili informazioni sui prezzi dei biglietti e novità sull’esperienza più coinvolgente dell’anno.

Le bambine potranno ottenere un pass digitale per accedere alla Casa dei Sogni durante la terza stagione del reality-show animato sul web, Barbie™ Life in the Dreamhouse. Questo divertente e ironico show, in onda su www.Barbie.com/Dreamhouse ha come protagonisti Barbie®, i suoi simpatici amici, le sue sorelle, i suoi cuccioli e il suo fidanzato storico, Ken®. Con più di 300 milioni di visualizzazioni, tradotto in ventuno lingue, visibile su smartphone e tablet, il reality permette alle bambine di visitare la Casa dei Sogni in qualsiasi occasione e ovunque si trovino. Su Barbie.com, il sito per le bambine più visitato al mondo con 13 milioni di visitatori unici al mese, le piccole fan di Barbie® potranno personalizzare la loro Casa dei Sogni.



LEGGI ANCHE: Mega Bloks e Barbie danno un tocco fashion al mondo delle costruzioni



Le bambine avranno inoltre l’occasione esclusiva di girare il mondo in grande stile grazie ad una crociera all’insegna del divertimento e della moda – con tanto di sfilate in passerella – a bordo delle navi Royal Caribbean International con la “Barbie™ Premium Experience”. Disponibile su tutte le navi Royal Caribbean dal prossimo Marzo 2013, con il pacchetto Barbie® le bambine dormiranno in camerette tematizzate, parteciperanno a party a base di tè e tiare e disegneranno vestiti per la loro beniamina come delle vere stiliste, il tutto mentre solcano le onde del mare in un mondo firmato Barbie®.

Mega Bloks® e Barbie® trasformano il modo in cui le bambine costruiscono, progettano e personalizzano il mondo di Barbie® grazie al lancio globale della prima linea nella storia di costruzioni disegnata appositamente per le bambine. La vasta linea di costruzioni, che include anche la villa di lusso ispirata alla Casa dei Sogni, permette alle bambine di costruire letteralmente il mondo di Barbie®, pezzo dopo pezzo.

Il prossimo autunno le bambine vivranno un’esperienza di gioco senza precedenti grazie alla nuovissima Casa dei Sogni. Con due ascensori rosa, la Casa dei Sogni di Barbie® del 2013 non potrà sicuramente mancare nella lista dei desideri di Natale delle piccole fan dell’intramontabile fashion doll. Scoprite Barbie® su Facebook per avere tutti gli aggiornamenti in tempo reale sui suoi spostamenti.
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0