gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Il bambino amico delle marmotte

Matteo Walch è un moderno piccolo principe, che è riuscito ad addomesticare una marmotta, una specie che difficilmente apprezza la compagnia umana

Bambino, amico delle marmotte

Chi avrà letto "Il piccolo principe" ricorderà che il protagonista riesce ad addomesticare una volpe che diventa sua amica. Chi non si è commosso nel leggere questa frase: Tu, fino ad ora, per me, non sei che un ragazzino uguale a centomila ragazzini. E non ho bisogno di te. E neppure tu hai bisogno di me. Io non sono per te che una volpe uguale a centomila volpi. Ma se tu mi addomestichi, noi avremo bisogno l'uno dell'altro. Tu sarai per me unico al mondo, e io saro' per te unica al mondo. Il rapporto che può instaurarsi tra un bambino e un animale (LEGGI) è da sempre un mistero, soprattutto nei casi di animali che per natura sono molto timidi, schivi e difficili da avvicinare. Matteo Walch è un "moderno piccolo principe", che è riuscito ad addomesticare una marmotta, una specie che difficilmente apprezza la compagnia umana.



LEGGI ANCHE: Pet Therapy per assistere bambini ricoverati in terapia intensiva



L'incontro tra il piccolo Matteo, di otto anni, e la famiglia di marmotte è avvenuto un pò per caso: Matteo da quando aveva quattro anni passa le sue vacanze sulle Alpi ed è proprio tra le montagne, assaporando i silenzi e la bellezza della natura, che ha incontrato i suoi nuovi amici a quattro zampe (LEGGI).





Le marmotte vivono tra i boschi di Groslocker e si divertono a giocare con Matteo, e la cosa più sorprendente è che nonostante ci siano chilometri e mesi a separarli, tutti gli anni i simpatici animaletti sembrano riconoscerlo. Le marmotte hanno capito che il bambino non vuole fare loro del male. Matteo dal canto suo dice che potrebbe passare ore e ore a guardare gli animali, perchè in questo modo si sente legato alla natura e alle sue forme di vita.
 

 

LEGGI ANCHE: Tuo figlio vuole un animale domestico, che fare?

 

 


L'affetto e l'amicizia tra il bambino e la marmotta è talmente forte che i simpatici animaletti pelosi  a volte salgono sulle gambe di Matteo per dargli un bacio a modo loro, e il bambino ricambia con un pò di cibo. Un rapporto di amicizia (LEGGI) intenso che ha suscitato l'interesse di una maestra di Innsbruck, Michaela, che da anni li osserva, senza disturbare il meraviglioso "dialogo" che si è creato tra di loro

Fonte e Photo Credits| Daily Mail

bambini-e-marmotta

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0