gpt
gpt
gpt
1 5

100 lavoretti di Halloween

/pictures/2014/10/02/100-lavoretti-per-halloween-877207870[632]x[264]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Scopri come realizzare i lavoretti di Halloween per bambini in maniera semplice e veloce

Lavoretti di Halloween

Volete realizzare qualche lavoretto in occasione della festa di Halloween ma siete a corto di idee e creatività? Vi aiutiamo noi, con una carrellata di proposte di lavoretti di Halloween per tutti i gusti. Dalle creazioni con carta, cartoncino, forbici e colla - semplici da realizzare insieme ai bambini - a qualche lavoretto un po' più elaborato - con stoffe, ago e filo - per le più esperte che hanno un tocco di capacità manuale in più, fino ai lavoretti facili e amici dell'ambiente, come quelli realizzati con materiali riciclati, come plastica o vetro.

Eccovi una selezione di lavoretti per tutti i gusti (e tutte le capacità) presi dai blog più creativi d'Italia: voi dovete solo scegliere quello che più fa al caso vostro e dei vostri bambini e mettervi all'opera, con pazienza e fantasia...

gpt native-middle-foglia-ros-0

Lavoretti per i bambini più piccoli

Anche i piccolissimi amano Halloween perché da sempre affascinati dalle strane creature protagoniste di questa festa: possiamo coinvolgerli nella creazione di semplici lavoretti fatti con il cartone. Quale idea?

  • Il collage di zucca: basta incollare pezzetti di carta colorata o dipinta dai bambini su un cartoncino dove avremo disegnato i contorni di una zucca
  • decorazione con la zucca: un cartoncino, la zucca disegnata, lenticchie arancioni e altri semplici elementi per una decorazione perfetta da appendere fuori la porta di casa
  • le zucchette: i dischetti levatrucco si trasformano in simpatiche zucchette

Lavoretti creativi

Anna Clair Smith del blog MammAcs ci propone un video tutorial dedicato alla creazione di mostruose lanterne colorate. Il procedimento, come al solito, sarà super semplice.

E ancora:

  • borse regalo di Halloween: delle semplici buste di carta si trasformano per Halloween per diventare dei contenitori per raccogliere i dolcetti
  • una mummia-lanterna: un semplice barattolo di vetro, come quello delle conserve, si trasforma in una mummia lanterna per conferire alla casa un'atmosfera paurosa
Il blog di MammAcs - Attività creative per mamme e bambini

Lavoretti per bambini con materiali riciclabili

Molti dei materiali che possiamo utilizzare per mettere a frutto la fantasia e creare lavoretti davvero originali si trovano in casa e spesso pensiamo solo a gettarli nella spazzatura. Ecco come dare nuova vita a carta, plastica e vetro:

  • le mummie di carta: realizzate con i rotoli della carta igienica
  • lanterne di vetro: le lanterne di Halloween realizzate utilizzando i vasetti di vetro di omogeneizzati o conserve
  • il festone di stoffa: le stoffe delle borse o degli strofinacci che non si usano più possono trasformarsi in simpatici festoni

Lavoretti con le paste modellabili

Se non vogliamo acquistare la classica pasta modellabile nei negozi di giocattoli possiamo di certo farla in casa. Potremmo iniziare con la classica pasta di sale che si presta bene per ogni tipo di creazione e che può essere poi decorata a piacere dai bambini. Ma possiamo anche cimentarci nella realizzazione del pongo o della pasta modellabile fatti in casa. Ecco qualche spunto:

  • formine di Halloween: la pasta modellabile fatta in casa può essere colorata con coloranti alimentari ed essere conservata in frigorifero avvolta nella pellicola
  • pongo di Halloween fai da te: le formine possono essere realizzate con gli stampini dei biscotti

Lavoretti di Halloween Maestra Mary

Il sito di Maestra Mary è un pozzo di idee e suggerimenti per realizzare piccoli lavoretti, a scuola e a casa, per ogni ricorrenza. E anche Halloween non manca di sorprenderci, con tanti template da stampare per creare biglietti, festoni, decorazioni e molto altro:

Lavoretti per creare gli accessori dei costumi di Halloween

Le streghe e i maghi sono amatissimi dai bambini ad Halloween e anche i lavoretti possono richiamare queste figure così suggestive. Facilissime da fare le scope della strega di lana e se la bambina vuole travestirsi da strega possiamo realizzare un perfetto cappello a punta accessoriato con capelli di lana verde.

Come creare pipistrelli e ragni

Un pipistrello in cartone si trasforma in un pratico portadolcetti, e la lana invece è utilizzata per creare ragni, pipistrelli, ma anche zucche e fantasmini davvero simpatici.

Potremmo anche utilizzare la lana per creare una maxi ragnatela per decorare un'intera parete della camera dei bambini oppure creare una decorazione ad effetto per le feste di Halloween, potremmo poi incollarci dei ragnetti di carta.

Come intagliare la zucca di Halloween

Lavoretti di Halloween per la scuola primaria

Alla scuola primaria i bambini non hanno molto tempo per creare lavoretti a causa del grande impegno scolastico, ma soprattutto nelle ore dedicate all'apprendimento della lingua inglese possono realizzare semplici creazioni come i biglietti di Halloween da personalizzare con pipistrelli e altri esseri mostruosi.

Per chi ha maggiore dimestichezza sono ideale questi biglietti di Halloween con una piccola zucca arancione cucita sulla parte anteriore.

Sempre dal blog di MammaAcs un tutorial per realizzare dei simpatici biglietti di Halloween con ragni, zucche, mostri, fantasmi e pentole di streghe.

Decorazioni di Halloween

Decorare la casa nel periodo di Halloween significa acquistare candele, zucche ed altri addobbi da brivido. Ma si può anche pensare di realizzare delle decorazioni fatte a mano.

Tra le decorazioni di Halloween da fare con i bambini ci sono i cattura luce, semplici da realizzare e da appendere alla finestra. E' sufficiente acquistare del cartoncino nero, una pellicola adesiva e della carta velina. MammaAcs ci spiega nel suo blog come trasformare i personaggi preferiti di Halloween in cattura luce.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetamamma/advblocks/adv-block-seo-halloween.html.php
gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt