gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Storie di Natale per bambini: i racconti, le leggende e le fiabe più belle

/pictures/20151112/le-piu-belle-storie-di-natale-per-bambini-3851400123[1663]x[694]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Dalle pagine dei libri nascono racconti che regalano sogni, serenità, insegnamenti e amore. Ecco le 10 più belle storie di Natale per bambini

Storie di Natale per bambini

Le storie di Natale per bambini sono indispensabili per creare quella magica atmosfera che si respira durante questo periodo. Molti di noi quando ripensano al loro Natale da piccoli vedono affiorare alla memoria i ricordi dei preparativi a casa con i genitori, l'albero di Natale, il presepe, le canzoni di Natale, le cene interminabili, ma divertenti e calorose, l'attesa di Babbo Natale e l'atmosfera magica tipica di questo periodo.

E tra le immagini che rimarranno impresse per sempre, c'è quella di due bambini seduti sul divano in pigiama che guardano film e leggono storie di Natale con quell'innocenza, quella curiosità e quella serenità nel cuore che solo i più piccoli riescono ad avere durante le feste natalizie.

gpt native-middle-foglia-ros-0

E' come se in questi giorni si accendesse nella mente una lampadina che ci fa sognare di più, e ci lascia trasportare dalla fantasia. E questo per fortuna vale non solo per i più piccoli ma anche per i più grandi. È la magia del Natale con le sue poesie, le sue storie, i colori e le immagini. E dalle pagine di libri che non tramonteranno mai e che continueremo a leggere ai nostri figli ogni anno, nascono racconti che regalano sogni, serenità, insegnamenti e amore.

Leggende di Natale

Molte le leggende che si raccontano a Natale, ve ne proponiamo due tra le più famose;

  • La leggenda della rosa: si narra che la piccola Natalie non avesse denaro per comprare nessun dono per Gesù Bambino e si gettò a terra nella neve piangendo per la sua tristezza. Dalle sue lacrime uscì una meravigliosa rosa che la piccola poté portare in dono al piccolo.
  • La leggenda del pettirosso: si narra che nella stalla ci fosse anche un uccellino che si impegnò per tenere al caldo Gesù Bambino per tutta la notte muovendo le sue piccole ali sul fuoco che si stava spegnendo. E al mattino dopo venne premiato con un petto di colore rosso brillante.

Racconti di Natale per la scuola primaria

A scuola le insegnanti potranno leggere alcune storie natalizie oppure suggerire ai bambini qualche racconto da leggere a casa durante le vacanze natalizie.

Ecco qualche idea:

  • Un canto di Natale di Charles Dickens

Chi non ricorda la storia del vecchio Scrooge che nella gelida notte della vigilia di Natale riceve la visita del fantasma del Natale passato, presente e futuro.

  • Polar Express di Chris Van Allsburg

Un altro libro da non perdere, da cui è stato tratto un bellissimo film da vedere con i bambini: un bambino sale sul treno che sembra attendere solo lui: il Polar Express, diretto al Polo Nord.

  • Miracolo di una notte d'inverno

Tra i racconti di Natale meno tradizionali, ma non per questo meno interessanti, c'è questo libro di  di Marko Leino che racconta la storia di Babbo Natale.

  • Il Grinch

Consigliamo questo libro di Dr Seuss, da cui è stato tratto un famoso film con Jim Carrey, per gli appassionati di storie divertenti

Racconti di Natale per bambini della scuola dell'infanzia

E anche i più piccoli che frequentano la scuola dell'infanzia potranno deliziarsi ascoltando la maestra che legge storie natalizie oppure accoccolarsi vicino alla mamma o al papà nelle fredde sere dicembrine, sotto una coperta, per rivivere l'atmosfera del Natale attraverso le pagine di un libro.

  • Le audiofiabe. Ti racconto il Natale

11 piccole audiostorie per bambini, che rievocano le vicende di Gesù

  • Racconti di Natale

Due racconti sul diverso modo di vivere il Natale firmati da Carlo Collodi ed Eleonora Mazzoni

  • Le lettere di Babbo Natale

Il 25 dicembre 1920 J.R.R. Tolkien cominciò ad inviare ai propri figli lettere firmate da Babbo Natale e continuò per trent'anni

Storie di Natale nel mondo

Il Natale viene festeggiano il 25 dicembre, ma in molte parti del mondo è vissuto seguendo tradizioni e leggende diverse. Ad esempio in Francia i bambini sistemano le loro scarpe in modo molto ordinato e preciso perché la leggenda vuole che Babbo Natale metterà i suoi regali nelle scarpe.

La storia di Babbo Natale per bambini

Babbo Natale suscita da sempre la curiosità e l'interesse dei più piccoli, affascinati dall'idea di questo vecchio con la barba e la giubba rossa che gira il mondo in una sole notte per portare i regali a tutti. E naturalmente una delle storie più amate dai nostri piccoli riguarda proprio Babbo Natale: dove vive? Com'è la sua casa? Come si svolge la sua giornata? E come fa a costruire tutti i giocattoli chiesti dai bambini nelle loro letterine? Basta poco per trovare una storia da raccontare o, ancor meglio, inventarla.

Storie di Natale divertenti

Sapete come fa Babbo Natale a fare il giro di tutto il mondo in una sola notte? E' aiutato dalle sue renne e da una slitta davvero potente. Secondo la tradizione nordica all'inizio la slitta era trainata solo da una renna, poi aumentarono fino ad otto e poi addirittura fino a nove quando si aggiunse la celebre Rudolph, la renna con il naso rosso.

E ancora, ecco un breve racconto davvero divertente. Si intitola “Quella volta che Babbo Natale non si svegliò in tempo” di Thomas Matthaeus Muller e si trova in una raccolta di racconti di Natale.

Hubert, l’anziano Babbo Natale, saltò giù dal letto: accipicchia, non si era svegliato in tempo!
Era già la vigilia di Natale, e non c’era ancora nulla di pronto, nemmeno un pacchettino! Dappertutto sul pavimento erano sparse in disordine le molte letterine di Natale che il postino aveva fatto passare attraverso una fessura della porta.

Quasi contemporaneamente qualcuno busso alla porta e la renna Max, fedele assistente di Hubert, entro puntuale come ogni anno. “E che cosa faccio adesso?” si lamento Hubert. “La sveglia non ha suonato!” “Chiedi a Otto, il mago, se può fermare il tempo, cosi tu potresti procurarti ancora tutti i regali”, suggerì la renna Max.

“Otto sa soltanto far apparire conigli dal cilindro!” brontolo arrabbiato Hubert. “E per di più soltanto bianchi!” “Allora portiamoci dietro la cassa dei travestimenti”, disse la renna Max. La cassa dei travestimenti era un baule enorme e pesante, piena di vecchi costumi, fazzoletti colorati, cappelli, scarpe e scialli che Hubert, anni prima, aveva ricevuto in regalo da una compagnia teatrale.

Su Google Books il racconto integrale.

Storia del Natale per bambini

Come spiegare il Natale ai bambini? Natale è prima di tutto una festa religiosa che celebra ogni anno la nascita di Gesù e il suo arrivo nel mondo. In fondo è una storia di grande amore e coraggio, avvolta da un alone di magia e di mistero, elementi che piacciono tanto ai bambini.
Come raccontarla con parole semplici? Ve lo diciamo noi.

Un tempo, molti molti anni fa l’imperatore ordinò che venissero contate e registrate tutte le famiglie che abitavano nel suo Impero. E così Giuseppe il falegname e sua moglie Maria che aspettava un bimbo si misero in cammino verso Betlemme insieme alla sola cosa che possedevano, un asino sul quale Maria poteva sedersi quando era troppo stanca per camminare a piedi.

Una volta arrivati a Betlemme Giuseppe e Maria non riuscirono a trovare una camera libera per passare la notte perché non avevano denaro per pagare e così decisero di trovare riparo in una stalla abbandonata, fredda e buia. Fu lì che nacque Gesù bambino e Maria lo depose in una mangiatoia con del fieno e la  mise vicino ad un bue e un asinello che lo riscaldavano con il loro respiro. Un angelo circondato di luce si manifestò ai pastori che erano nelle vicinanze e annunciò: “Non abbiate paura, sono qui per annunciarvi una grande gioia: oggi è nato quello che sarà il più grande di tutti i re. Andate a festeggiarlo: troverete un bambino avvolto in fasce, che giace in una mangiatoia”.

La notizia di questo evento si diffuse a macchia d'olio in tutto l'Impero e anche oltre e giunse anche alle orecchie di i tre uomini chiamati Magi, Gaspare , Melchiorre e Baldassarre, che decisero di portare dei doni – oro, incenso e mirra -  a questo bambino così speciale e si misero in viaggio. Per trovare la strada gusta seguirono una stella cometa. Arrivarono a Betlemme dopo qualche giorno e il loro arrivo coincide con l'Epifania, l'ultimo giorno delle feste di Natale.

Disegni di Natale per bambini

Storie di Natale da recitare

Molte storie possono essere modificate per costruire dei copioni per delle recite di Natale per bambini da allestire a casa o a scuola. Naturalmente la più classica delle storie è quella che riguarda il presepe, cioè la nascita di Gesù Bambino, ma possiamo anche portare in scena uno spettacolo che unisce tradizione e modernità, per ribadire quale sia il vero significato del Natale.

Piccole fiabe di Natale

In rete troviamo tantissime storie brevi di Natale, semplici da leggere, condividere, stampare e raccontare ai bambini. Eccone qualcuna.

Qualsiasi sia la storia di Natale che avete scelto di leggere o raccontare, accoccolatevi sul divano insieme ai vostri piccoli, assaporate il loro calore e il loro profumo e godete di questi momenti preziosi che solo il Natale con i bambini ci può regalare.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetamamma/advblocks/adv-block-pm-natale.html.php
gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0