gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Allattamento: quanto sono efficaci i consigli delle nonne?

Uno studio indaga sulla reale efficacia di antichi rimedi per migliorare l'allattamento e risolvere piccoli problemi

Come posso aumentare la produzione di latte? Come combattere e curare le ragadi? Come ridurre il dolore al seno?
Tante le domande delle neomamme alle prese con l'allattamento dei loro bambini e spesso ostetriche e nonne danno consigli che rimandano  ad un antico passato, quando la saggezza si tramandava di generazione in generazione, trasferendo di mamma in figlia i consigli sui rimedi naturali per risolvere i problemi legati all'allattamento.


LEGGI ANCHE: Allattamento, i bambini vengono attirati dall'odore del seno


E allora, ecco che le foglie di cavolo possono lenire il dolore al seno, i finocchi possono aumentare la produzione di latte e le bustine di tè sui capezzoli sono un rimedio anti-ragadi.

Ma quanto c'è di vero in questi rimedi della nonna?
Hanno provato ad indagare alcuni studiosi dell'Università dell'Ohio, negli Stati Uniti, che hanno proposto a 120 specialisti un'intervista online per capire se i ginecologi parlassero alle proprie pazienti di questi antichi rimedi.
Risultato: il 69% ne ha sentito parlare e ben il 65% ne ha discusso insieme alle neomamme.
Gli argomenti maggiormente affrontati? L'uso delle erbe per aumentare la produzione di latte (dal finocchio alla farina di avena) o per lenire il dolore al seno; ma anche quali cibi e prodotti naturali possono nuocere al bambino e le posizioni migliori per avviare l'allattamento.


LEGGI ANCHE: Allattamento al seno, molte mamme rinunciano per paura di sbagliare


Jonathan Schaffir, ostetrico che ha coordinato la ricerca, ha spiegato sulla rivista scientifica Breastfeeding Medicine che fino ad ora però, al di là dei ricordi della nonna o delle certezze che trovano riscontro solo nella saggezza popolare, di prove scientifiche che questi rimedi siano davvero efficaci non ce ne sono.
In assenza di prove certe, dunque sarebbe bene limitarsi ad applicare quei rimedi che senza alcun dubbio non fanno male al bambino (nulla di male se si mettono delle foglie di cavolo sui seni doloranti, e fateci sapere se funziona!).

consigli-delle-nonne-per-l-allattamento



Ma certamente bando agli alcolici se si allatta. E  con questo il ginecologo risponde a quante si sono fidate di Mariah Carey che ha dichiarato di aver bevuto regolarmente la birra per aumentare il latte mentre allattava i suoi gemelli. Non solo non ci sono prove che la birra aumenti la produzione di latte, ma invece ci sono innumerevoli prove che l'alcol passa attraverso il latte e arriva al bambino danneggiando la sua salute.

E ancora, meglio evitare di mangiare (LEGGIcibi piccanti o potenzialmente allergizzanti, come molluschi, frutta secca, cioccolata, fragole e alimenti conservati.


gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0