gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Tempesta di Halloween, come vestire i bambini sotto la pioggia

/pictures/20141007/tempesta-di-halloween-come-vestire-i-bambini-sotto-la-pioggia-1486653313[415]x[174]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Sta per arrivare una vera e propria tempesta, con piogge e nubifragi in tutta Italia: ecco qualche consiglio per uscire con i bambini nonostante il temporale

Il ponte dei santi porterà pioggia? Come festeggiare Halloween anche se le condizoni del tempo saranno avverse?

E soprattutto, se si deve uscire di casa, come è meglio vestirli? Molti bambini, anche nelle giornate di pioggia, vogliono uscire di casa. Sono pronti a prendere l'ombrello e ad uscire per sfidare la pioggia più forte. Non si preoccupano di poter prendere freddo e di beccarsi un raffreddore.

Ed allora perché non portarli a fare una passeggiata sotto la pioggia? Certo, se diluvia, magari è meglio aspettare. Ma se la pioggia non è molto forte, non c'è nulla di male a far uscire i bambini. Ovviamente con il giusto "equipaggiamento"!. Quindi se i bambini vanno ancora sul passeggino, è opportuno coprirli con la classica tela cerata per la pioggia. In questo modo non si bagnerà. Se invece il bambino è abbastanza grande e vuole camminare da solo, allora mettetegli stivaletti da pioggia resistenti e un k-way ed uscite col suo ombrello preferito.


Come mascherarsi se si è incinta?


Avete paura che possa prendere freddo, visto il repentino calo di temperature degli ultimi giorni? Tranquilli, basta coprirli bene e non ci saranno problemi. Come sempre, il consiglio è di vestirli a strati. Se il bambino è ancora neonato e temete che possa avere freddo (anche perché non è in grado di dire se ha freddo!), toccategli il collo. Se è caldo, allora sta bene. Anche se le manine sono un po' fredde (nei neonati le estremità tendono ad essere fredde, ma questo non vuol dire che il bimbo senta freddo!).

​Cercate di evitare gli sbalzi di temperatura. Quando uscite di casa, aspettate qualche minuto nel portone per farlo abituare al clima esterno. Se entrate in un centro commerciale con i riscaldamenti accesi, magari apritegli o fategli togliere il cappotto. Per i neonati, l'ideale è fargli indossare i cappottoni a tutina, che li coprono tutti e non c'è pericolo che possano prendere freddo. Se la giornata è molto fredda, non dimenticate il cappello. Ed infine, dopo una passeggiata sotto la pioggia, appena tornate a casa, cambiateli, soprattutto se ha i pantaloni o i calzini un po' umidi.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0