gpt
gpt
gpt
1 5

Consigli utili su come vestire un bambino che va al nido o a scuola

/pictures/2016/08/05/come-vestire-i-bambini-per-la-scuola-i-consigli-delle-mamme-1484593680[2894]x[1208]780x325.jpeg

Quali sono le indicazioni più efficaci da seguire per l'abbigliamento di un bambino che va al nido o a scuola? Ecco i consigli più utili su come vestire i bambini per la scuola

Come vestire i bambini per la scuola

Praticità, economicità, comodità: sono le tre regole base da seguire quando si devono scegliere i capi di abbigliamento per i bambini che vanno a scuola. Ecco una guida completa su come vestire i bambini per la scuola.

Sia che vadano all'asilo nido, sia che frequentino già le scuole elementari i bambini hanno bisogno di sentirsi comodi. I vestiti non devono stringere, e devono essere facili da indossare. Inoltre andranno ad usurarsi molto facilmente: si sporcheranno continuamente (di pennarelli, materiali vari, cibi e succhi di frutta) e dopo pochi mesi saranno da buttare quindi meglio non spendere troppo.

  • Le tute sono perfette. La felpa (meglio evitare il cappuccio che può dar fastidio intorno al collo, soprattutto se il bimbo indossa il grembiule) di cotone per i mesi autunnali e primaverili e leggermente felpata al suo interno per i mesi più freddi, con una t-shirt di cotone sotto, è perfetta.
  • Il pantalone della tuta è ottimo perché ha l'elastico in vita, è comodo, non stringe e non ostacola i movimenti e soprattutto è facile da tirare giù e rialzare quando il bambino deve andare in bagno.
  • Le scarpe? Da preferire quelle con chiusura a fibbia a strappo, meglio evitare quelle con i lacci, che si slacciano sempre e i bambini non sanno riallacciarli. Addirittura alcune scuole mandano a dire chiaramente di non far calzare ai bambini scarpe con i lacci.
  • E' importante che il grembiule sia di una taglia o due più grande, in modo da non stringere sulle spalle e intorno alla schiena: il bambino deve potersi muovere liberamente.
  • Non coprite troppo il bambino: in classe nei mesi invernali ci sono i riscaldamenti accesi e può fare anche caldo. L'ideale è coprirlo bene quando esce (giubbotto, sciarpa, cappello), ma all'intero va bene il grembiule, con sotto una felpa e una maglietta, o se non fa troppo freddo una doppia t-shirt a manica lunga di cotone.
Idee per i look da scuola per i bambini

Moda Back to school 2017-2018

Come vestire i nostri bambini per un ritorno a scuola frizzante, pratico e alla moda? Tutte le grandi aziende di abbigliamento proprio in questi giorni propongono linee specifiche per il Back To School. Collezioni che vantano capi comodi, colorati, in fibre naturali e morbide, insomma perfetti per tornare sui banchi di scuola. Ecco una guida alla moda per la scuola per bambini, con uno sguardo alle collezioni Back To School dei principali brand.

  • Brums presenta “Playful School”: capi dalla linea divertente e rock, per i più piccoli e arricchita da grafiche motor con effetto vintage per i più grandi. Un look casual e disinvolto per ogni giorno della settimana. Morbidi pantaloni in felpa e T-shirt in jersey nei toni trend dell'autunno: giallo, blu e azzurro. Anche per la bimba le proposte sono sicuramente molto accattivanti: jeans ricamati, t-shirt e felpe con applicazioni e nappine nei toni del senape, rosso fragola e azzurro. Per le più piccole invece Brums presenta stampe con nuvolette colorate, ricami ed applicazioni in colori tenui, quasi primaverili. Disponibile solo online sul sito Brums invece è la Chic Capsule Collection Boys&Girls. Per un evento importante, un momento speciale, una festa da ricordare o semplicemente un'occasione elegante! Capi bon ton che consentono di essere sempre perfetti nel look in tutte le occasioni.
  • Benetton presenta la collezione Back to School, composta da un guardaroba happy & funny, ideale per la mezza stagione, pensato da United Colors of Benetton per rallegrare i “primi” freddi con un mix di fantasie e colori cool
  • OVS propone, come ogni anno, una collezione Back to school dove imperano tshirt a manica lunga in cotone e pantaloni tuta abbinati. Il completo maglia e pantalone costa solo 9,90 euro.
  • TucTuc propone un look a base di tessuti comodi e morbidi, colori brillanti, stampe originali. Per le bimbe spazio quindi a stampe multicolore ispirate ai fumetti, alle grafiche optical bianche e nere ravvivate dal giallo, alle felpe con cappuccio e alle gonne in tulle declinate sulle sfumature del rosa più romantico. Le proposte in jeans vanno dai pantaloni skinny alla minigonna e si possono abbinare alle t-shirt in cotone stampato a manica lunga. Per i maschietti, invece, il look ideale è composto da bomber smanicati doubleface e camicie a quadri da indossare sopra le magliette in cotone. Per le attività sportive ci sono tante felpe con cappuccio e tute da ginnastica. Non mancano ovviamente i jeans in varie tonalità: blu, neri, grigi.
  • Zara propone una collezione autunnale per bambini di chiara Ispirazione British: capi comodi e sportivi abbinati a cappotti dal taglio più sofisticato, maglieria e piumini combinati con forme maxi e colli ampi.

E per le scarpe? Abbandonate infradito e ciabatte è tempo di indossare scarpe chiuse, ma proprio per favorire il passaggio da un sandalo alla scarpa chiusa è bene scegliere scarpe morbide e fresche. Perfette le BENSIMON con le sue iconiche tennis BASIC per affrontare con praticità e stile i primi giorni di scuola. L’essenzialità di questo storico e intramontabile modello lo porta ad essere facilmente abbinabile a qualsiasi look e versatile sia la scuola che il parco.

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt