gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Shopping premaman: cosa acquistare?

Gli abiti da indossare in gravidanza non devono stravolgere il vostro stile; ad esempio potete continuare ad essere delle mamme super sportive anche con gli abiti premaman

Ben presto vi accorgerete che gli abiti del vostro armadio non vi entrano più e dovrete correre ai ripari; per fortuna rispetto a qualche anno fa gli abiti creati per le donne in dolce attesa sono decisamente fashion e non sono di certo sciatti o fuori moda. La prima regola che dovete seguire è quella di continuare anche nei nove mesi di gestazione a seguire il vostro stile.

Tanto per intenderci se siete donne sportive che amano andare in giro in jeans e maglietta non acquistate abiti lunghi e floreali. Vi sentireste a disagio!
moda-premaman
Mettetevi in testa poi che le donne in gravidanza possono (e dovrebbero) mostrare le curve e non nasconderle (chiaramente sempre nei limiti della decenza: evitiamo il cattivo gusto, il trash). Gli ultimi capi premaman sono studiati proprio per la forma del vostro nuovo corpo: sono adattati a queste nuove e belle forme. Sono in altre parole femminili! Non dovrete quindi ricorrere al magliono oversize del vostro compagno!

Non c’è bisogno di dilapidare un patrimonio ma anzi cercate di tenere sotto controllo bancarelle, stock house e outlet: riuscirete a trovare bei capi a prezzi molto accessibili che vi permetteranno di vivere in maniera fashion (senza quindi sembrare un sacco di patate!) la gravidanza.

Ricapitolando: dovrete essere sempre a vostro agio e poi? Direi che la comodità gioca un ruolo fondamentale. A questo proposito cercate anche di acquistare dei reggiseni adatti che valorizzino il vostro decolleté.

Giocate poi con gli accessori come foulard, collane e orecchini

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0