gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Come costruire il guardaroba della gravidanza

Consigli utili, settimana per settimana, per fare gli acquisti giusti in gravidanza e non sprecare soldi

di Laura Losito

Siamo incinte e ben presto ci accorgiamo di aver bisogno di abiti nuovi: si inizia con gonne e pantaloni che tirano sul punto vita, per arrivare nel giro di poche settimane a constatare che nulla del nostro armadio ci entra più. Ma non è necessario spendere un capitale da subito, rischiando di comprare i capi sbagliati e buttare soldi al vento (LEGGI). Meglio costruire il guardaroba gradualmente e secondo le nostre mutate necessità.


LEGGI ANCHE: Abbigliamento premaman, evidenziare o coprire?


10-15 settimane
Jeans e pantaloni sono la prima cosa che non riusciamo più ad indossare, insieme naturalmente alle gonne e agli abiti stretti. Spesso già al secondo mese il gonfiore è abbastanza pronunciato da costringerci a non allacciare il bottone dei jeans: è questo il momento di acquistarne un paio con la famigerata fascia, e magari anche un paio di pantaloni neri basici con la stessa caratteristica.


LEGGI ANCHE: Abiti premaman, sul web i più belli


18-20 settimane
Il reggiseno di solito è un acquisto che si può rimandare in quanto spesso è possibile utilizzare la nostra vecchia biancheria, magari allentandola di un gancio o due. Quando acquistiamo i reggiseni di una o due taglie più grandi accertiamoci che siano abbastanza comodi per l'allattamento (ad esempio con l'apertura sul davanti o la bretella staccabile); un paio sono sufficienti.

22-25 settimane
In gravidanza, salvo controindicazioni particolari, è importante tenersi in forma e praticare un'attività fisica moderata (LEGGI): tra tutte forse la più consigliata e diffusa è il nuoto. In questo caso può essere sufficiente munirsi di un costume intero di una taglia più grande: solitamente il tessuto tecnico ed elastico ci permetterà di indossarlo fino alla 35 esima settimana.

gpt native-middle-foglia-gravidanza


25-28 settimane

In questo momento nemmeno i top più morbidi e larghi ci vanno più: quantomeno si sollevano anteriormente creando un effetto a dir poco sgradevole. A seconda della stagione possiamo acquistare maglie pre-maman a maniche corte o lunghe, in colori vivaci che si intonino col resto del nostro guardaroba: 5 o 6 sono più che sufficienti, da abbinare a cardigan lasciati aperti quando fa più freddo.

30-35 settimane
Iniziamo a sentirci enormi: è il momento di investire in uno di quegli abiti pre-maman che, oltre che comodi, definiscono la nostra mutata silhouette in modo piacevole e femminile. Dopo aver partorito possiamo anche farli riadattare da una sarta.


gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0