gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Abbigliamento premaman: evidenziare o coprire?

/pictures/20150109/abbigliamento-premaman-evidenziare-o-coprire-3966153793[776]x[323]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

Meglio coprire le forme e camuffarsi con abiti ad hoc, comodi ma spesso costosi e inutili dopo la gravidanza o riadattare i vecchi abiti e sceglie linee aderenti?

Abbigliamento premaman

Vestirsi in gravidanza non é un gioco da ragazze ma con qualche dritta e consiglio potrete evitare di spendere tutto lo stipendio in abiti deformi che non riutilizzerete più.

Per evitare di restare incastrate nel vortrice dello shopping premaman bisogna però mettere in conto 3 premesse: il vostro corpo, durante i 9 mesi, cambierà di continuo e non solo sul giro vita. Meglio accettare perciò da subito l'idea di seno che aumenta, pancia che tira, gambe gonfie, tacchi alti da dimenticare per un po', jeans a vita bassa da riporre.

gpt native-middle-foglia-gravidanza

Ovviamente tutto questo é relativo. Ci sono donne che mettono appena pochi chili e altre che al terzo mese sembrano già delle mongolfiere. Meglio prepararsi al peggio senza però buttarsi giù psicologicamente, in fondo state per avere un bambino! Per finire: molto dipende dalla stagione in cui affronterete i cambiamenti più grandi. Se il pancione arriva in estate sarà ovviamente più facile vestirsi: costumi da bagno, vestitini, gonne e pantaloni in lino con coulisse, bermuda con laccetti, maglie impero, top e sandali, basterà qualche capo leggermente più ampio per avere un armadio ben fornito senza spendere un occhio. Il problema vero arriva in inverno, quando abbiamo bisogno di coprirci senza esplodere. Come fare allora?

I 10 capi indispensabili nel guardaroba premaman


A questo punto scatta l'annosa questione: meglio largo o stretch? Meglio coprire le forme e camuffarsi con abiti premaman, comodi, spesso costosi e inutili dopo la gravidanza o riadattare i vecchi abiti e sceglie linee aderenti? Meglio puntare alla comodità e al look balenottere in salopette o restare carine ed eleganti? La risposta, naturalmente, non possiamo dirvela noi! Ma le soluzioni per un buon compromesso ci sono.

Sono ormai lontani i tempi in cui alle mamme si imponeva di mangiare per due e di indossare tendoni da circo. Oggi la moda specializzata in premaman offre numerose linee che coniugano eleganza e comodità. Tantissime le catene di negozi - come Zara, Benetton, Oviesse, H&M - che offrono capi per mamme alternativi alle classiche linee specializzate come Chicco o Prenatal, spesso costose e inguardabili per molte donne.

Gravidanza: come vestirsi in ogni trimestre

Facendo un giro fra gli scaffali di queste catene low-cost non sarà difficile trovare capi alla moda, non deformi, a prezzi bassi, da abbinare a vestiti normali, per sentirsi carine anche col pancione. Se siete insofferenti a maglie e pantaloni con lo spazio per la pancia per l'inverno potete puntare al look a strati: vestitini stretch, abitini in lana con leggings, t-shirt lunghe da portare con scialli, scaldacuore o mantelline, stivali bassi ma alla moda. Un cappotto dal modello ampio, ma non premaman e non gigante.



In generale comunque evitate capi oversize - di solito bruttissimi indosso a chiunque - e preferite invece indumenti morbidi e comodi - soprattutto durante il terzo trimestre - che seguano però la linea del corpo senza nascondere le forme. Questo piccolo trucco vale anche per le fanciulle un po' in carne: é più facile sembrare enormi indossando abiti giganti e senza forma piuttosto che con linee aderenti.

Se non siete ingrassate eccessivamente sul resto del corpo, sottolineare la pancia con abiti stretti e stretch poi é anche sexy. Un vestitino di lana con una bella scollatura é perfetto per una romantica serata, un abito stile impero che sottolinei il seno, spesso più abbondante, dei pantaloni aderenti con un comodo elastico in vita e un top con una mantellina: se siete fra le fortunate ad aver preso pochi chili perché rinunciare al vostro lato sexy?

In generale in ogni caso, cercate di riadattare i vostri vestiti solo in modo "reversibile" (per esempio: spostate il bottone dei jeans o comprate il Belly Belt, kit elastico per adattare i pantaloni di ogni tipo ) perché prima o poi potreste averne bisogno nella loro taglia originale! Spendete qualche soldo in capi specializzati premaman solo se la fine della vostra gravidanza coincide con l'inverno. Una giacca che si chiuda, una tuta calda, dei pantaloni, servono anche alle più trendy...



 

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0