gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Travaglio, parto e allattamento: i rimedi omeopatici

Ci sono molti rimedi di origine naturale che possono farci vivere serenamente il travaglio, il parto, ma soprattutto i primi mesi con il nostro bambino

omeopatiaEcco alcuni consigli preziosi che tre mamme, due bis mamme da poco e una in attesa del secondo figlio, ci hanno dato sui rimedi naturali per alleviare i dolori del parto e i fastidi del neonato nei primi giorni di vita.

"Visto che Gabriele è nato sotto la buona stella della pediatra omeopata vi giro un po' di dritte che ho sperimento e funzionano. Per il travaglio/parto/postparto: tubi di arnica in globuli, aiutano a lenire il dolore io usato quelli della Boiron 1MK prima del cesareo e quando stavo meglio 10Mk per la fase acuta.

Per la montata lattea: io mi ingorgo facilmente ho applicato la pomata Arnigel sul seno (esclusi capezzoli) e poi ho messo su la pellicola per alimenti: risultato meno dolore e niente ingorgo (anche ci siamo andati vicini) e ho evitato le tremende strizzate delle ostetriche (me lo ricordo ancora come un incubo!)

Per il moncone ombelicale: questo è fenomenale! Ad ogni cambio ho messo arnica-echinacea composta (è una polvere) ed è caduto al quinto giorno, con il mio primo bambino era rimasto attaccato molto più a lungo!!!

Per i capezzoli crema Nyp della Unda-cemon (ma qui niente di straordinario, fa tipo l'olio di Vea e il trucco è come si attacca il bebè)

Elisa, bis-mamma felice sotto la buona stella dell'omeopatia

"Se posso aggiungere un rimedio naturale che mi ha aiutato tanto e' la salvia... decotto, e poi metterla nei minestroni, brodi, insomma ovunque. Pero' a partire dalla 37sima settimana, non prima.
Era utilizzata quando non c'erano altri rimedi e devo dire che io ne ho fatto buon uso... non so se sia stato per quello, ma il mio travaglio non e' stato molto doloroso, anzi... lo ricordo con piacere e con serenita'!!!!"


Giorgia

Io per il cordone e per gli sciacqui alla mia vulva un po' strapazzata (ma non lacerata!) avevo usato Calendula officinalis e mi ero trovata bene


Ila
gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0