gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Un uovo al giorno per le donne in gravidanza (?)

Sappiamo bene come l’alimentazione delle future mamme sia importantissima per la sua salute ma anche per quella del futuro nascituro. Con un uovo al giorno i bambini potrebbero nascere più grandi e in salute. Sta per essere messo in atto uno studio in proposito

MANGIARE UOVA IN GRAVIDANZA - Con un uovo al giorno i bambini potrebbero nascere più grandi e in salute!

Sappiamo bene come l’alimentazione delle future mamme sia importantissima per la sua salute ma anche per quella del futuro nascituro.

Acidi grassi, vitamine, minerali (folati, ferro e zinco)  e in certi casi acido folico: sono fondamentali per lo sviluppo del feto e per limitare malformazioni.
Ci ha colpito un articolo pubblicato sul Daily mail. Riguarda una sorta di test al quale si stanno sottoponendo diverse donne. Il tutto è partito dai ricercatori della Rutgers University (New Jersey) che vogliono verificare se le donne che mangiano un uovo al giorno daranno alla luce bambini più grandi (in termini di peso) e più sani.

In gravidanza non si deve mangiare per due

Quali sono le qualità nutrizionali delle uova?

Sono un’ottima fonte di proteine, zinco, ferro e contengono grassi che per la maggior parte sono monoinsaturi e quindi ottimi per la salute. Sono particolarmente indicate nei regimi ipocalorici perché contengono poche calorie. Si tratta inoltre di un alimento molto saziante.Tuttavia hanno molto colesterolo e secondo qualcuno, possono risultare essere difficili da digerire. Proprio per questo motivo andrebbero consumate insieme ad alimenti che contengono vitamina C.

Tornando alla ricerca, a tutte le mamme, a partire dal quarto-quinto mese di gravidanza verrà richiesto di mangiare un uovo al giorno; in seguito verrà misurata la crescita del feto per valutare l’effettiva efficacia delle uova.

gpt native-middle-foglia-gravidanza


Vogliamo ricordarvi di cuocere molto bene le uova prima di mangiarle, e soprattutto rivolgersi sempre al proprio medico curante per ogni dubbio.

Martina Braganti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0