gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

La carenza di vitamina C in gravidanza può causare danni al feto

Uno studio dimostra che carenti livelli di vitamina C nel sangue materno influenzano negativamente lo sviluppo fetale

La dieta durante la gravidanza assume un'importanza davvero rilevante per un corretto sviluppo del feto (LEGGI) e per la salute della madre.

E a conferma che l'assunzione di adeguate quantità di preziosi nutrienti è estremamente importante durante la gravidanza (LEGGI) arriva adesso uno studio, condotto dall'Università di Copenaghen e pubblicato sulla prestigiosa rivista Plos One, che mostra come una carenza di vitamina C durante la gravidanza possa compromettere un sano sviluppo del bambino e arrivare addirittura a ritardare lo sviluppo di una parte del cervello del feto.



LEGGI ANCHE: Come seguire un'alimentazione corretta e sana


I ricercatori danesi hanno studiato gli effetti di una carenza di vitamina C su alcuni porcellini d'India. Questi animaletti hanno la capacità di sintetizzare la vitamina C da soli, proprio come accade nell'organismo dell'essere umano.

Lo studio ha mostrato che scarsi livelli di vitamina C nel sangue materno fa sì che, una volta nati, i figli abbiano una carenza dello sviluppo della zona dell'ippocampo anche del 15%. Si tratta di un'area del cervello molto importante, deputata alle funzioni legate alla memoria.


LEGGI ANCHE: 10 trucchi per prendere il giusto peso in gravidanza



Dopo la nascita a questi porcellini d'India sono stati somministrati degli integratori di vitamina C per compensarne la carenza, ma non ci sono stati miglioramenti, il che dimostrerebbe, hanno spiegato gli scienziati, che la vitamina C durante la gestazione assicura un corretto sviluppo e una perfetta formazione dell'ippocampo, e ad eventuali danni  poi non è possibile rimediare dopo la nascita.

Arance e altri agrumi, fragole, ortaggi e integratori sono ottime riserve di questa preziosa vitamina. E gli scienziati hanno spiegato che è importante informare le donne in dolce attesa circa l'importanza di assumere le giuste quantità di vitamine e vitamina C, soprattutto a quelle che seguono una dieta povera di vitamine (LEGGI) e hanno il vizio di fumare. Il fumo di sigaretta, infatti, fà sì che i livelli di vitamina C nell'organismo si abbassino ancora di più.

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0