gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Il regime alimentare da seguire in gravidanza

L'alimentazione è tra le prime preoccupazioni di una donna durante la gravidanza. In aiuto per le future mamme arriva un'interessante infografica con tanti consigli e indicazioni pratiche

L'alimentazione è tra le prime preoccupazioni di una donna durante la gravidanza. Dai primissimi mesi si comincia a fare attenzione alle nostre abitudini alimentari, e sono sempre più frequenti i dubbi su cosa sia meglio mangiare. Il regime alimentare durante il periodo di gestazione è fondamentale, non solo per noi, ma anche per far crescere il bebè nella pancia. In aiuto per le future mamme arriva un'interessante infografica con tanti consigli e indicazioni pratiche.



LEGGI ANCHE: Alimentazione: come trovare il giusto equilibrio in gravidanza




Si tratta di una scheda che racchiude alcuni dei contenuti principali del primo dei Quaderni di Valore Alimentare "Alimentazione e gravidanza, nutrire corpo e anima con cibo di qualità", firmato da Matteo Giannattasio, direttore scientifico della rivista online Valore Alimentare. Nell'infografica sono segnalate le 5 cose da sapere sul regime alimentare: fabbisogno di calclio, la carenza di folati, la dieta vegetariana, perchè preferire i cereali integrali, e la carenza di ferro.



LEGGI ANCHE: Alimentazione durante l'allattamento: cosa si può mangiare



Seguono poi i consigli sui consumi di dolci, alimenti ricchi di proteine, latte e yogurt, alimenti ricchi di carboidrati, e frutta e verdura. Infine ci sono indicazioni su quali sono i pasti più importanti durante la gravidanza: porzioni giornaliere di frutta e verdura, 3 porzioni di cereli e 1 porzione di latte e suoi derivati, 1 porzione di proteine animali e anche 1 porzione di dolci a settimana! Per finire è molto utile la proposta di menù da cui prendere spunto sulla guida.

infografica-gravidanza-alimentazione

 

Fonte e Photo Credits| Valore Alimentare


gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0