Pianetamamma logo pianetamamma.it

1 1

Come non prendere troppo peso in gravidanza

Dieci trucchi per non mettere su troppi chili durante la gravidanza

PESO IN GRAVIDANZA - Quanti chili bisogna mettere in gravidanza? Gli esperti sono concordi nel considerare nella norma un aumento di peso di massimo 12 chili, anche se molto dipende dal peso di partenza e dall'indice di massa corporea.

Ma come evitare di ingrassare troppo durante i nove mesi?

Innanzitutto è importante sapere che la stragrande maggioranza delle donne perde i chili messi su durante la gravidanza entro un anno dal parto.

Su 12 chili in media, 3,5 sono il peso del bambino e tutti gli altri servono all'organismo materno tra aumento della quantità di sangue in circolo, liquido amniotico, aumento del seno, placenta, scorta di grassi etc...

Alimentazione in gravidanza: no a mangiare per due!

E' quindi molto importante mangiare in modo adeguato, sia per garantire il giusto apporto di importanti nutrienti all'organismo materno e al feto (indispensabili per il suo sviluppo), sia per assumere gli alimenti sani, che non favoriscano l'aumento di peso.

Insomma, non bisogna mangiare per due, ma bisogna cambiare le proprie abitudini, abolendo quelle scorrette e promuovendo quelle più sane e amiche della linea.

Mangiare in gravidanza, consigli

Ecco qualche consiglio per non mettere su troppi chili.

Fare tanti spuntini: almeno 4 durante la giornata, per aiutare la digestione e non sentirsi mai affamate 

Scegliere gli alimenti giusti: sì a frutta, verdura, carne bianca e pesce e no a merendine, cibi fritti, ipercalorici o troppo zuccherati.

Concedersi le voglie, ma con intelligenza e recuperare appena possibile.

Bere almeno un litro di acqua al giorno (un litro e mezzo in estate) per idratarsi bene e combattere la ritenzione idrica.
Ridurre il sale perchè favorisce il ristagno dei liquidi e anche gli zuccheri che non solo fanno ingrassare, ma non sono risolutivi per frenare le crisi ipoglicemiche.

In gravidanza non si deve mangiare per due

Fare attività fisica, scegliendo quella più adatta alle proprie condizioni fisiche.

Dormire il giusto numero di ore durante la notte perchè non c'è dubbio che stabilire un corretto equilibrio del ciclo sonno-veglia e metabolismo aiuta a non ingrassare.
Tenere un diario alimentare per annotarsi cosa si è mangiato durante la giornata.