gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Congedo parentale illimitato e pagato per i dipendenti di Netflix

/pictures/20150807/congedo-parentale-illimitato-e-pagato-per-i-dipendenti-di-netflix-4076802751[3814]x[1586]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

La famosa società di video-streaming Netflix ha annunciato che i suoi dipendenti potranno godere di un congedo parentale illimitato e pagato, durante il primo anno di vita dei figli

Congedo parentale illimitato

La famosa società di video-streaming Netflix ha annunciato pochi giorni fa che d’ora in poi i suoi dipendenti potranno godere di congedi illimitati e pagati durante il primo anno di vita dei figli: una politica che ha lo scopo di fidelizzare e trattenere gli individui più talentuosi in un settore così competivo.

L’esperienza mostra che le persone svolgono meglio il loro lavoro quando non devono preoccuparsi della famiglia - ha chiarito Tawni Cranz, Chief Talent Officer della compagnia.

Si tratta di uno dei pacchetti di congedo parentali più generosi del settore. Finora, tra i primi posti della classifica c’era Twitter, con 20 settimane di congedo retribuito alle madri biologiche, seguita da Google con 18 settimane (22 in caso di complicazioni). A questo proposito, c’è un episodio che fa riflettere: SusanWojcicki, CEO di YouTube, aveva rilevato che quando Google aveva aumentato il congedo da 12 a 18 settimane, la velocità con cui le neomamme avevano lasciato il posto di lavoro nell’azienda era sceso del 50%. Secondo altre opinioni invece, si tratta di provvedimenti che rischiano di ritorcersi contro le aziende o ancora di specchi per le allodole: in realtà chi prende congedi più lunghi finisce semplicemente per lavorare da casa.

Novità del Jobs Act: congedi parentali a ore fino ai 12 anni di età

L’iniziativa di Netflix, che riguarda madri biologiche e non (quindi anche in caso di adozione) e i papà, è stata accolta da molti come un segno di lungimiranza e di civiltà

Vogliamo che i nostri dipendenti godano della flessibilità e della fiducia necessari a trovare un equilibrio all’interno della loro famiglia che si allarga, indipendentemente da considerazioni economiche o professionali. I genitori possono tornare a lavorare a tempo parziale, a tempo pieno o assentarsi per il tempo di cui hanno bisogno. Lo stipendio sarà versato normalmente. Ogni dipendente arriverà a capire che cosa è meglio per se’ e la propria famiglia, e lavorerà con i colleghi per assicurare la copertura durante la propria assenza

Il congedo parentale è peraltro un tema caldo negli Stati Uniti: anche il presidente Obama aveva lamentato il fatto che al mondo è l’unico paese avanzato che non garantisce la maternità. La legge federale prevede 12 settimane di riposo per i neogenitori, ma solo per le aziende sopra i 50 dipendenti, e senza stipendio. Obama ha poi esteso il congedo parentale ai dipendenti federali. Tuttavia, non è un caso che alcune tra le più grandi aziende tecnologiche offrano politiche in tal senso: un modo efficace per trattenere le risorse di sesso femminile.

Questa nuova politica, in combinazione con il nostro tempo indeterminato, consente ai dipendenti di essere sostenuti durante i cambiamenti nella loro vita e tornare a lavorare in modo più mirato e dedicato

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0