gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Maschio o femmina? Misura il tuo seno per saperlo

/pictures/20150324/maschio-o-femmina-misura-il-tuo-seno-per-saperlo-749910914[5059]x[2106]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

Secondo una bizzarra teoria l'aumento del seno in gravidanza può indicare di che sesso è il nascituro

Come scoprire se è un maschio o una femmina

L'elenco dei modi più o meno bizzarri con i quali è possibile conoscere o indovinare il sesso del bambino si allunga con una nuova sorprendente teoria.
Secondo la giornalista Jena Pincott misurando l'aumento di volume del seno durante la gravidanza è possibile conoscere in anticipo di che sesso è il nascituro.

Sul sito Science.com Futura la giornalista spiega che quando una donna aspetta una bambina il suo seno aumenta in media di otto centimetri, invece se è in attesa di un maschietto l'aumento non supererebbe i 6,3 centimetri.
Una differenza sufficiente per far indovinare con una certa accuratezza di che sesso è il nascituro.

Sesso del bambino: si svela con un party

Si tratta solo di una teoria curiosa? La giornalista è certa di no e spiega che a giocare un ruolo determinante sarebbe il testosterone, se il bambino è di sesso maschile la produzione di testosterone che viene immesso in circolo nell'organismo materno rallenta la crescita di volume del seno.
Cosa che non avviene se sta per venire al mondo una femminuccia.

gpt native-middle-foglia-gravidanza


Chiaramente non è una teoria confermata da alcuno studio clinico o scientifico.
Gli unici metodi realmente efficaci per conoscere il sesso del bambino sono l'ecografia morfologica, un esame che viene eseguito intorno alla 21esima settimana e permette di studiare di esaminare accuratamente la morfologia del feto e di misurare il suo sviluppo nel dettaglio, e l'amniocentesi, un esame invasivo che viene effettuato a partire dalla 16esima settimana di gestazione che permette di leggere l'intero quadro genetico del bambino, e di scoprire quindi eventuali malformazioni cromosomiche e di dire con esattezza di che sesso è il bambino.

 

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0