Pianetamamma logo pianetamamma.it

1 5

Quanto e come cresce la pancia in gravidanza

Il pancione durante la gravidanza: come cresce nei nove mesi?

Nove mesi di dolce attesa e il corpo che cambia, la pancia cresce, i seni si gonfiano e si preparano all'allattamento e la futura mamma vive una moltitudine di sensazioni psicologiche e fisiche che spesso non sa spiegare.


FAI IL TEST: Pancione in maschera, qual è la tua?


All'inizio la pancia nemmeno si vede e nelle donne molto magre può anche restare invisibile fino al sesto mese, soprattutto se la gravidanza si svolge nei mesi invernali e quindi ci si veste con maglioni e giacconi più pesanti; in altre donne invece la pancina può iniziare e vedersi sin da subito, così come il seno che si ingrossa e i fianchi che si allargano, preparandosi per accogliere il bambino che crescerà nel grembo materno.


LEGGI ANCHE: Le foto più strane che puoi fare in gravidanza


Ma a cosa è dovuta la crescita del pancione?

Quando si parla di pancione in realtà si intende la crescita di un gran numero di organi che si ingrossano progressivamente durante i nove mesi per far spazio al bambino che cresce sempre di più.

L'utero aumenta il suo volume (LEGGI): all'inizio misura 8 centimetri e alla fine dei nove mesi aumenta il suo volume di 500-1000 volte e se all'inizio pesa al massimo 80 grammi ma al termine della gravidanza può pesare anche un chilo e mezzo. Questo incremento delle dimensioni è dovuto soprattutto alla ritenzione idrica che si verifica nei tessuti, all'aumento del volume e della forma dei vasi sanguigni e di quelli linfatici e la formazione di nuovi fasci di fibre.



Quando l'utero aumenta il suo volume tutti gli altri organi circostanti si spostano per fargli spazio, i fianchi si allargano per prepararsi anche al parto, e ovviamente il feto con il suo peso contribuisce a dare forma e dimensione al pancione.

quanto-e-come-cresce-la-pancia-in-gravidanza

Ciò che contribuisce poco o niente alla crescita del pancione è il liquido amniotico (LEGGI): la quantità di liquido amniotico, in una gravidanza che si svolge regolarmente, può arrivare al massimo a 1500 milligrammi


LEGGI ANCHE: Odi gli estranei che ti toccano il pancione? 10 risposte per te


La crescita del pancione può variare molto da donna a donna: se i cambiamenti che si verificano al'interno dell'organismo della futura mamma sono sempre gli stessi, la dimensione e le modalità della crescita della pancia possono essere molto variabili: molto dipende, infatti, dalla costituzione fisica della donna e dalla gravidanza (una gravidanza gemellare si noterà anche dalla grandezza del pancione!), ma anche dallo stile di vita. Un aumento eccessivo di peso (LEGGI) durante i nove mesi, infatti, può contribuire anche ad aumentare la grandezza e il peso del pancione.

Generalmente nei primi tre mesi l'aumento di peso e quindi l'aumento del pancione è minimo, in media la pancia comincia a vedersi nel quarto mese, quando comincia anche a formarsi la linea nigra (LEGGI) e il corpo comincia a modificarsi anche strutturalmente.