gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Le ragioni per NON tagliare i capelli durante la gravidanza

/pictures/20151223/le-ragioni-per-non-tagliare-i-capelli-durante-la-gravidanza-3390829305[4141]x[1722]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

Perché non tagliare i capelli in gravidanza ? Avere i capelli lunghi durante i nove mesi di attesa e il post parto ha la sua utilità

Perché non tagliare i capelli in gravidanza

Alcune future mamme considerano quasi una regola fissa tagliare i capelli durante la gravidanza, perché, com’è noto, i bambini fin da neonati tendono ad attaccarvisi e tirarli senza pietà. Inoltre, se il termine della gravidanza è in estate o subito dopo, sopportare il gran caldo col pancione è una spinta in più per rinunciare ai proprio capelli lunghi in nome di un po’ di sollievo e la prospettiva di asciugarli in pochi minuti. Eppure, avere i capelli lunghi ha anche la sua utilità durante gravidanza e il post parto.

  • In gravidanza i capelli sono più belli

Com’è noto, in gravidanza si modifica il ciclo naturale del capello e la chioma appare in generale più folta e morbida. Sfoggiare un bel taglio lungo alla Kate Middleton esibendo i nostri capelli in tutto il loro nuovo splendore e ricevendo complimenti, ci permetterà di sentirci più belle in un periodo in cui ne abbiamo un gran bisogno! In inverno i capelli lunghi sono un salvavita... Specialmente in quelle mattine in cui sei uscita in fretta e furia per farlo addormentare nel passeggino, e mentre lui è bardato come se lo aspettasse una traversata transiberiana, tu ti sei dimenticato di indossare sciarpa e capello. In questi casi, avere i capelli lunghi può fare la differenza tra un banale raffreddore e una bella influenza.

Tre consigli per curare pelle e capelli in gravidanza
  • I capelli lunghi distolgono l’attenzione

Dal pancione, dal seno che è improvvisamente duplicato di volume durante la poppata, dalla macchia di pappa sulla maglietta e dal viso stanco e struccato. Vero che durante il puerperio spesso i capelli cadono maggiormente, e diventano più spenti e senza volume, ma comunque il capello lungo ha sempre il suo perché e aggiunge femminilità.

  • I capelli lunghi richiedono poca manutenzione

Andare dal parrucchiere può essere complicato durante i primi gioni o mesi da mamma. Un taglio lungo è quello che ci permette di stare anche tre o quattro mesi senza mettere piede in un salone - a tutto vantaggio anche del portafogli - soprattutto se siamo in grado di realizzare qualche acconciatura veloce e carina. I capelli lunghi si possono lavare di meno Questa non suona bene, ma è una realtà. Tutti possono trovare il tempo per fare una doccia, certo, ma per una neomamma esausta potrebbe essere molto più importante stare sul divano 10 minuti in più (magari i primi della giornata) piuttosto che lavarsi. Con i capelli lunghi si può saltare qualche shampoo senza sembrare profughe in fuga, basta munirsi di una scorta extra di shampoo secco di buona qualità.

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0