gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Curiosità sulla gravidanza

/pictures/20150323/curiosita-sulla-gravidanza-728190037[500]x[209]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

La gravidanza è epica. Attorno ad essa circolano interessanti aneddoti e curiosità: alcune però sono così strane da essere vere

Curiosità sulla gravidanza

La gravidanza e il parto sono un po' come l'Odissea: i racconti delle nascite si susseguono nel tempo attraverso le parole delle madri, che ogni volta – specie se il ricordo è ancora fresco – arricchiscono di particolari il vissuto di quel momento.

Le mamme di oggi - anche se sono 2.0 - in realtà non appaiono poi così diverse dagli aedi che narravano le imprese di Ulisse per allietare i banchetti dei nobili. Solo che oggi al posto dei blasonati ascoltatori l'uditorio è costituito dalla vicina di casa, dall'amica, persino dalla cassiera del supermercato. Avrete insomma capito che la maternità è epica. Attorno ad essa circolano interessanti aneddoti e leggende: alcune però sono così strane da essere vere. Avete presente quel gioco da tavolo in cui si deve indovinare la risposta ad una domanda per avanzare nel tabellone e conquistare la laurea nella materia? Ecco, proviamo oggi a fare la stessa cosa: vediamo quanto siete esperte delle narrazioni sull'argomento.

I 10 falsi miti della gravidanza
  • Per esempio: sapete quanto è durata la gestazione più lunga?

Escludendo quella dell'elefante, che è di 22 mesi, una donna ha partorito 1 anno e 10 giorni dopo essere rimasta incinta. Come avrà fatto a reggere? Si sa che gli ultimi periodi sono quelli più faticosi: chissà da quanto tempo non si vedeva più i piedi!

  • Passiamo alla seconda domanda: i bambini nascono già con i denti? Sì o no?

Se avete risposto no, visto che effettivamente cominciano la dentizione mediamente a 6 mesi, avete purtroppo sbagliato. Nel mondo infatti circa un neonato ogni 2000 nasce già “equipaggiato.

  • Domanda numero 3: dove nasce il maggior numero di gemelli?

Se la risposta che volete dare è “In casa della signora Ermengarda, attorniata da una ciurma al posto della prole” vi sbagliate. La maggior parte dei gemelli nasce in centro Africa.

  • Altro quesito: quando un bambino inizia a fare pipì e pupù prima ancora di nascere?

Per la prima bisogna aspettare il secondo trimestre, mentre la produzione di cacca incomincia attorno alla 21esima settimana di gestazione.

  • Passiamo ora a domande di anatomia umana: quanti spermatozoi ha un neonato al momento della nascita?

gpt native-middle-foglia-gravidanza

Se avete risposto a questa domanda, dovrete saltare un turno: tale quesito non ha senso perché i maschi quando nascono non hanno cellule riproduttive (le quali si svilupperanno durante la pubertà), cosa che invece possiedono le femmine che nascono già con un numero determinato di ovuli.

  • Lo sapete inoltre che il bambino dentro il pancione della mamma può anche piangere?
  • E che le sue impronte digitali si formano entro il terzo mese? Se infine durante i 9 mesi vi sentite “espandere” non preoccupatevi: è assolutamente normale che i piedi diventino più grandi in gravidanza. D'altronde, anche se non possiedono gli arti inferiori ma delle enormi pinne, noi donne assomigliamo incredibilmente alle balene. Sapete perché? Perché abbiamo in comune lo stesso numero di ovuli.
gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0