gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Le quaranta settimane di gravidanza

/pictures/20141013/la-gravidanza-spiegata-settimana-per-settimana-2551673756[779]x[325]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

La gravidanza spiegata settimana per settimana. Cosa aspettarti dal tuo corpo durante i nove mesi di gestazione che ti porteranno a conoscere il tuo bambino

LA GRAVIDANZA SETTIMANA PER SETTIMANA - Hai scoperto di essere incinta e sei all'inizio di una meravigliosa avventura!

La gravidanza si divide in tre trimestri. Anche se niente si vede all’esterno, il primo trimestre è la fase più importante per il successivo proseguimento della gravidanza. Nei primi tre mesi sono frequenti nausea vomito e difficoltà digestive (queste anche nel resto della gravidanza). Nel primo trimestre e per tutta la gravidanza vi verrà consigliata l’assunzione di acido folico per evitare malformazioni quali la spina bifida, nel feto. Nei primi tre mesi si formano tutti i muscoli, le ossa e gli organi del bambino. 

Come calcolare le settimane di gravidanza

Dopo l'enorme scombussolamento dei primi tre mesi, nel secondo trimestre le cose cominciano ad andare meglio, ovvero nausea e vomito iniziano a ridursi. Sarà invece il fisico ad iniziare a cambiare alla velocità della luce. Nel secondo trimestre il feto cresce in modo molto rapido, impara ad inghiottire, a sentire i suoni esterni e a scalciare.

Nell' ultimo trimestre di gravidanza il "pancione" è dovuto sia all’aumento di volume dell’utero, della placenta, del liquido amniotico e dell’irrobustimento del feto che, nella stragrande maggioranza dei casi, si posiziona cefalicamente cioè a testa in giù che è la posizione ideale per nascere.

gpt native-middle-foglia-gravidanza

Quando una donna scopre di essere incinta le domande sono tante: quali sono i sintomi nelle prime settimane? Quali esami sono da fare durante la gravidanza? Cosa succede alla mamma e al bambino? Come cambia il corpo di una donna durante una gestazione e come cresce il feto durante i nove mesi di gravidanza?

In questa guida, che ti accompagnerà durante le 40 settimane di gravidanza, troverai tutte le risposte e cliccando su ogni settimana di gravidanza potrai scroprire cosa succede a te e al tuo bambino.

GRAVIDANZA SETTIMANA PER SETTIMANA SINTOMI

In genere si dice che i sintomi della gravidanza iniziano intorno alla sesta settimana di gravidanza. Ma ci sono donne che li percepiscono molto prima ed altre che li percepiscono dopo. Inoltre non tutte le donne provano gli stessi sintomi.

CALENDARIO SETTIMANE DI GRAVIDANZA

1 Prima Settimana di Gravidanza Il tuo corpo non mostra ancora evidenti cambiamenti, tuttavia se è avvenuto il concepimento molto sta accadendo dentro di te senza che tu te ne accorga.

2 Seconda Settimana di Gravidanza Stanno avvenendo molti cambiamenti nel tuo corpo senza che tu te ne accorga. Sei ancora in attesa del ciclo mestruale e se stai cercando una gravidanza stai incrociando le dita perché non arrivino. Potrai fare il test di gravidanza nel primo giorno di ritardo. Se il test sarà positivo, allora farai  un esame del sangue per confermare il risultato.

3 Terza Settimana di Gravidanza  La maggior parte delle donne può non avvertire alcun cambiamento nel proprio corpo, anche perchè nella terza settimana di gravidanza il concepimento è appena avvenuto. Potresti magari aver perso l'appetito a causa di un po' di nausea e quindi potresti aver perso peso, oppure al contrario potresti sentirti un po' più gonfia o essere ingrassata leggermente perchè sei preda di una fame incredibile.

4 Quarta Settimana di Gravidanza Puoi iniziare ad avvertire i primi sintomi della gravidanza: nausea, stanchezza, seno dolente. Il test delle urine rileva già la presenza dell’ormone Hcg: positivo!!!!

5 Quinta Settimana di Gravidanza L’embrione misura 1.5/2.5 mm. Si può vederlo con un’eco transvaginale. Si distinguono già la testa e il corpo, e il cuoricino comincia a battere.

6 Sesta Settimana di Gravidanza L’embrione misura 4/6 mm. Iniziano a formarsi i primi organi, e un primo abbozzo di placenta. L’aumento degli ormoni può portare a un peggioramento nelle nausee mattutine.

7 Settima Settimana di Gravidanza L’embrione misura 7/9 mm. Si formano le braccia, le gambe, il naso. Iniziano a formarsi anche gli organi genitali, ma non si può ancora distinguere il sesso.

8 Ottava Settimana di Gravidanza L’embrione misura 8/11 mm. E’ il periodo giusto per la prima visita. In questa settimana si differenzia il sesso, comincia il processo di ossificazione e iniziano a essere presenti i primi movimenti spontanei

9 Nona Settimana di Gravidanza Il feto (dalla fine del terzo mese non è più un embrione!) è lungo 13/17 mm e pesa circa 1 grammo. Il sesso è ormai stabilito, e si formano i gomiti e le prime articolazioni.

10 Decima Settimana di Gravidanza Il feto misura 27/35 mm e pesa 4 grammi. Ha occhi aperti, le orecchie esterne e le labbra si sono formate, e scompare la "coda". Iniziano a formarsi i genitali esterni.

11 Undicesima Settimana di Gravidanza Il feto pesa circa 7 grammi. La testa è circa la metà della dimensione totale del corpo. Sulle dita iniziano a crescere le unghie.

12 Dodicesima Settimana di Gravidanza Il suo peso raddoppia, il feto comincia ad avere riflessi spontanei e movimenti del tratto intestinale. La mamma dovrebbe cominciare a sentirsi meglio, perché la maggior parte dei disturbi della gravidanza iniziale spariscono. Si può già distinguere il sesso con l’ecografia.

13 Tredicesima Settimana di Gravidanza Inizia il secondo trimestre. Il peso raddoppia ancora, si formano tutti e 20 i dentini, gli organi addominali si perfezionano e raggiungono la loro sede definitiva

14 Quattordicesima Settimana di Gravidanza Il feto misura circa 13 cm. Inizia a fare pipì nel liquido amniotico. E’ anche in grado di "respirare" il liquido facendolo entrare e uscire dai polmoni.

15 Quindicesima Settimana di Gravidanza Il feto pesa circa 70 grammi. E’ in grado di succhiarsi il pollice. La sua pelle è sottilissima e si intravedono le vene. Iniziano a crescere i capelli.

16 Sedicesima Settimana di Gravidanza Il feto è lungo 16 cm e pesa circa 85 grammi. Le unghie sono completamente formate, e i movimenti iniziano ad essere più coordinati.

17 DiciassetesimaSettimana di Gravidanza Il peso raddoppia, grazie alla formazione dei primi depositi di grasso sotto la cute che lo aiuteranno a mantenere una temperatura costante alla nascita. Inizia a reagire ai rumori esterni che lo infastidiscono.

18 Diciottesima Settimana di Gravidanza Cresce rapidamente, il processo di ossificazione continua. Si perfezionano le ditine e iniziano a essere presenti le impronte digitali.

19 Diciannovesima Settimana di Gravidanza Si formano i denti permanenti sotto quelli da latte. Compare la lanugine sul corpo, che resterà fin dopo la nascita. Nelle femmine, le ovaie iniziano a sviluppare gli ovociti.

20 Ventesima Settimana di Gravidanza Siamo a metà gravidanza. Il feto è lungo 25 cm e pesa quasi 300 grammi. Inizia a ricoprirsi di vernice caseosa, una sostanza che serve a proteggerlo.

21 Ventunesima Settimana di Gravidanza Il bambino si muove nuotando nel liquido amniotico, e spesso questo è il periodo in cui si posiziona a testa in giù per restarci fino al momento del parto

22 Ventiduesima Settimana di Gravidanza Il bambino continua a crescere: è lungo quasi 30 cm e pesa più di 400 grammi. Crescono le sopracciglia.

23 Ventitreesima Settimana di Gravidanza La lanugine si scurisce, e nell’intestino comincia a svilupparsi il meconio, le sue prime feci. Possono iniziare ad essere presenti le contrazioni preparatorie (di Braxton-Hicks) ma il bambino non le avverte.

24 Ventiquattresima Settimana di Gravidanza Il bambino pesa più di mezzo chilo ed è completamente formato. Ora comincia ad accumulare il grasso che gli servirà alla nascita. Se dovesse nascere ora, avrebbe qualche probabilità di sopravvivere con delle cure speciali.

25 Venticinquesima Settimana di Gravidanza Le ossa continuano a crescere e si fortificano. Il bambino pesa ormai più di 700 grammi.

26 Ventiseiesima Settimana di Gravidanza La pelle diventa più opaca. Il bambino sente i suoni provenienti dall’esterno e distingue la luce dal buio

27 Ventisettesima Settimana di Gravidanza La pelle del bambino è "spiegazzata" per la continua permanenza nel liquido. Il viso inizia ad assumere i tratti definitivi che avrà alla nascita.

28 Ventottesima Settimana di Gravidanza Si sviluppano le ciglia e aumenta sempre più il grasso cutaneo. Nei maschietti, i testicoli scendono nella loro sede questa settimana.

29 Ventinovesima Settimana di Gravidanza Il bambino comincia ad essere in grado di regolare la propria temperatura. Il midollo osseo inizia a produrre a pieno ritmo i globuli rossi. I movimenti fetali diminuiscono, perché lo spazio si riduce.

30 Trentesima Settimana di Gravidanza   Il bambino pesa 1.3 kg ed è lungo quasi 40 cm. La mamma può iniziare a distinguere dei veri cicli sonno/veglia nelle abitudini del bambino.

31 Trentunesima Settimana di Gravidanza   Le iridi iniziano a dilatarsi e restringersi in risposta alla luce. La pelle diventa meno rossiccia e più rosea a causa dei depositi di grasso più chiari che si formano.

32 Trentaduesima Settimana di GravidanzIl bambino continua a crescere, arrivando a quasi 2 kg principalmente per l’aumento di grasso e muscoli. Fa sempre più fatica a trovare spazio per muoversi.

33 Trentatreesima Settimana di Gravidanza Il bambino inizia a produrre il surfattante, una sostanza che permette ai polmoni di svilupparsi pienamente. Dopo questa settimana, sarà quindi in grado di respirare autonomamente alla nascita.

34 Trentaquattresima Settimana di Gravidanza Il bambino ha superato i 2 kg. Gli ormoni prodotti dalla placenta iniziano ad attivare la produzione di latte nelle ghiandole mammarie.

35 Trentacinquesima Settimana di Gravidanza Nelle ultime settimane il peso può aumentare fino a mezzo chilo a settimana, ma non è più un valore quasi costante come nei primi due trimestri, varia da bambino a bambino.

36 Trentaseiesima Settimana di Gravidanza Il bambino continua a crescere e si abbassa nella pancia della mamma, causando spesso lo stimolo ad urinare molto frequentemente.

37 Trentasettesima Settimana di Gravidanza Il bambino impara a respirare inalando liquido amniotico, e questo può portarlo ad avere il singhiozzo, facilmente avvertibile dalla madre.

38 Trentottesima Settimana di Gravidanza Il bambino cresce ancora e preme sui nervi pelvici della madre, che può facilmente avvertire delle "scosse" alle gambe causate proprio da questo.

39 Trentanovesima Settimana di Gravidanza Ormai ci siamo!!! Il bambino si abbassa ancora, e in alcuni casi avviene la perdita del tappo mucoso, che sigillava l’utero, segno che il parto è vicino!

40 Quarantesima Settimana di Gravidanza Il bambino è a termine, pronto a nascere (anche se ci potrebbero volere ancora fino a due settimane..). Dovrebbe pesare circa 3/3.5 kg. Il suo sistema immunitario è ancora immaturo, ma si rafforzerà col latte materno. Inizia l’avventura!!

GRAVIDANZA, IMMAGINI

Le foto della gravidanza mese per mese. Le immagini della pancia e del feto dal primo mese al nono mese di gravidanza.

In gravidanza il corpo cambia settimana per settimana, la pancia cresce, i seni si gonfiano e si preparano all'attamento. All'inizio la pancia nemmeno si vede e nelle donne molto magre può anche restare invisibile fino al sesto mese, soprattutto se la gravidanza si svolge nei mesi invernali e quindi ci si veste con maglioni e giacconi più pesanti; in altre donne invece la pancina può iniziare e vedersi sin da subito, così come il seno che si ingrossa e i fianchi che si allargano, preparandosi per accogliere il bambino che crescerà nel grembo materno.

PESO IN GRAVIDANZA

Quanti chili bisogna mettere in gravidanza? Gli esperti sono concordi nel considerare nella norma un aumento di peso di massimo 12 chili, anche se molto dipende dal peso di partenza e dall'indice di massa corporea.

ESAMI IN GRAVIDANZA

Durante i nove mesi di gestazione è necessario effettuare alcune visite mediche per controllare la nostra salute e quella del nostro bambino, per conoscere il sesso del bambino o la data prevista per il parto, etc.

 

 
gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0