gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Cosa cercano le donne incinte su Internet?

Dall'India agli Stati Uniti, quali sono le cose più ricercate dalle future mamme su Google? I divertenti risultati

COSA CERCANO LE DONNE INCINTE SU INTERNET - Una bizzarra e divertente analisi pubblicata sulla versione online del New York Times mostra quali sono le parole chiave maggiormente ricercate nel mondo in materia di gravidanza e così scopriamo che in tutto il mondo le donne in dolce attesa tendono a desiderare le stesse cose (ghiaccio, sale, dolci e cibi piccanti), mentre le ricerche condotte sia da uomini che donne in materia di preoccupazioni legate alla gravidanza possono essere molto diverse di Paese in Paese.

LEGGI ANCHE Gravidanza, 20 cose che è meglio sapere prima

Per esempio, se si guarda alle prime cinque ricerche più frequenti completando questa frase "Come ________ durante la gravidanza" scopriamo che negli Stati Uniti la classifica è composta da “prevenire le smagliature, perdere peso, fare sesso, evitare le smagliature, restare in forma”, mentre in India, le prime cinque ricerche sono: “dormire, fare sesso, avere rapporti sessuali, avere una vita sessuale, prendersi cura”.
Insomma, in India il sesso in gravidanza sembra essere una delle principali preoccupazioni.

E ancora guardando la stessa ricerca, in Sud Africa la top five delle ricerche è: fare sesso, perdere peso, prevenire le smagliature, dormire  e smettere di vomitare

LEGGI ANCHE
Gravidanza,le cose che nessuno dice

Il quadro fotografa una situazione piuttosto chiara e definita. In tutti i Paesi preso in considerazione (USA, India, Australia, Sudafrica, Gran Bretagna e Nigeria) le principali domande durante la gravidanza riguardano indubbiamente la vita sessuale, il peso in gravidanza, la cura della pelle con particolare attenzione alla prevenzione delle smagliature. Seguono ricerche e dubbi su come dormire in gravidanza o come lenire i disturbi tipici della gestazione.

le cose cambiano in modo divertente se si guarda alle parole che completano al seguente ricerca “Una donna incinta può ________


ricerche-su-internet-donne-incinte


E allora negli Stati Uniti le prime cinque richieste sono: mangiare scampi, bere vino, bere caffè, prendere il Tylenol (un comune antidolorifico), mangiare sushi; in Nigeria la topo five è: bere acqua calda, bere vino, bere caffè, fare sesso, mangiare moringa (una pianta commestibile).

LEGGI ANCHE Mamme moderne e la dipendenza da condivisione su Internet

E ancora, in Germania chiedono soprattutto se possono “volare, mangiare il salame, fare una sauna, mangiare il miele e mangiare mozzarella”, mentre in Brasile la classifica è: “tingere i capelli, prendere del Dipirona (un diffuso farmaco antidolorifico), prendere paracetamolo, andare in bicicletta, volare”.

insomma questa pubblicata sul New York Times è un’indagine divertente che conferma che in tutto il mondo le preoccupazioni possono essere comuni, ma che quando si comincia a pensare a cosa mangiare o a cosa si può fare il detto “Paese che vai, usanza che trovi” trova una sua profonda ragion d’essere.

Fonte New York Times

MAMME ONLINE


gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0