gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

6 modi per decidere il sesso del bebè

/pictures/20150403/6-modi-per-decidere-il-sesso-del-bebe-3842611388[2670]x[1115]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

E' possibile aumentare le probabilità di avere un maschio o una femmina? Rispondono gli esperti

Come decidere se maschio o femmina

È un maschio o una femmina? E’ la domanda principale che coglie le donne che scoprono di aspettare un bambino ed è anche la domanda che viene più spesso posta alle donne incinte. A livello globale nascono più maschi che femmine, ma in alcuni Paesi, come gli Stati Uniti, il rapporto è più vicino al 50 e 50.

Ma esistono dei metodi scientificamente dimostrati che possano influenzare il sesso del nascituro?

Vediamone sei.

La fecondazione assistita

Come spiega su Health Fiona Mathews docente presso l'Università di Exeter nel Regno Unito le varie tecniche di procreazione medicalmente assistita possono influenzare il sesso del bebè. Ad esempio uno studio australiano ha scoperto che la percentuale di avere dei maschi scende al 49% se si opta per l'iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi, che prevede l'inserimento dello spermatozoo direttamente nell’ovulo e il trasferimento dell’embrione fecondato nel grembo materno dopo soli due/tre giorni.
Ma la percentuale sale al 56% quando invece viene utilizzata la tecnica standard della fecondazione in vitro, cioè l’unione di ovulo e spermatozoo in un piatto, e gli embrioni vengono trasferiti dopo 4 giorni, quando si trovano allo stadio di blastocisti.

gpt native-middle-foglia-gravidanza

La dieta della futura mamma

Uno studio pubblicato nel 2008 suggerì che le donne che mangiavano più cereali a colazione e seguivano una dieta più ricca di calorie e potassio avevano maggiori probabilità di avere dei maschi. Tuttavia questo stesso studio venne sconfessato l’anno successivo. L'esperta a tale proposito consiglia di seguire una dieta sana, soprattutto se in cerca di una gravidanza.

Storia familiare

In alcune famiglie può esistere una predisposizione genetica a fare femmine o maschi, ma non esiste al momento alcuna ricerca a sostegno di questa teoria.

Il momento del concepimento

Alcuni studi hanno suggerito che avere rapporti in prossimità dell’ovulazione aumenti le probabilità di avere un maschio. Ma in realtà l’unico dato certo è che gli spermatozoi portatori del cromosoma Y nuotano più velocemente, ma non sopravvivono più a lungo

Maschio o femmina? Misura il tuo seno per saperlo

I livelli di stress

Uno studio del 2003 condotto a Zante scoprì che nei due anni successivi ad un terremoto il tasso delle nascite maschili era diminuito. Probabilmente perché gli spermatozoi con il cromosoma Y sono più fragili e non sopravvivono durante periodi di forte stress psicologico, oppure lo stress può influenzare i livelli ormonali materni e rendere inospitale l’habitat per gli spermatozoi con cromosoma Y

La ricchezza

Una ricerca apparsa nel 2013 su PLoS ONE suggerì che gli uomini eredi di grandi ricchezze tendono ad avere più maschi. Probabilmente perché gli uomini che non hanno problemi economici e non hanno necessità di lavorare hanno minori livelli di stress, il che può influenzare il sesso del bambino.

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0