gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Dal seme all'anguria: come cresce il bebè nella pancia

/pictures/20141118/dal-seme-all-anguria-come-cresce-il-bebe-nella-pancia-1010108915[3778]x[1572]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

Un viaggio per immagini per capire come cresce il feto nella pancia: dal seme al melone

Come cresce il feto

All'inizio sono solo due cellule che si uniscono e ne diventano una sola. Una sola cellula che contiene dentro di sè tutte le informazioni per diventare uno straordinario essere umano, unico, con caratteristiche proprie. Una cellula che poi si moltiplica per due, poi per quattro, per otto e così via.

A quattro settimane l'embrione è grande quanto un seme di papavero e poi la settimana successiva è solo un poco più grande, raggiungendo la grandezza di un seme di sesamo.

gpt native-middle-foglia-gravidanza

A otto settimane l'embrione è grande quanto un fagiolo borlotto e fluttua nel liquido amniotico: ha ancora tanto spazio a sua disposizione. All'ottava settimana l’embrione pesa circa tre grammi e dall’ottava settimana in poi comincia a prendere una forma sempre più simile al bambino che verrà: il naso e le orecchie sono più visibili, gli occhi  e le palpebre lentamente si distinguono.

A dodici settimane, al giro di boa dei primi tre mesi, l'embrione cambia nome e viene chiamato feto. Cala il rischio di aborto, i sintomi fastidiosi tipici delle prime settimane, come la nausea, cominciano a scemare. A dodici settimane le dimensioni del bambino sono simili a quelle di un lime. Gli occhi e le orecchie sono ben posizionati e compaiono capelli e unghie. Può anche succhiare il pollice. Tutti gli organi interni sono funzionanti e il sistema nervoso e i muscoli sono attivi. Il feto misura circa 5/6 centimetri

Video, lo sviluppo del feto

A sedici settimane il bebè pesa più di 100 grammi ed è lungo circa 17 centimetri. Ha fatto grandi progressi e cominciano a formarsi le piccole cavità delle orecchie, le impronte digitali e i suoi tratti sono sempre più umani. I suoi muscoli sono in crescita e si muovono spesso.

A venti settimane sei a metà del tuo percorso che ti porterà ad abbracciare presto il tuo bambino. Il piccolino dorme tra le 16 e le 20 ore al giorno. Questo è un momento molto delicato per lo sviluppo del cervello. Stimola i suoi sensi: accarezza la pancia, parla con lui, stabilisci un delicato contatto.
Verso la 20a settimana la colonna vertebrale è completa, così come l’apparato uditivo. Il bambino percepisce chiaramente gli stimoli esterni e il tatto è già simile a quello di un bambino di un anno

A trenta settimane il bambino misura circa 37 centimetri e pesa un chilo e mezzo. La pelle diventa sempre più liscia, è in grado di inghiottire e fare movimenti tipici della suzione, gesti importanti che si riveleranno utili una volta venuto al mondo.

A 39 settimane sei arrivata al termine della tua avventura. Il bambino pesa circa tre chili, assomiglia ad un'anguria ed è pronto per venire alla luce.

Calcola il peso del feto

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0