gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Bellezza in gravidanza: cosa si può o non si può fare

Tinture, trattamenti estetici e cosmetici: i ginecologi americani dettano le regole sui trattamenti sicuri in gravidanza

Bellezza in gravidanza

Tinture per i capelli, manicure, creme e trattamenti estetici: quando si è incinte i dubbi sono davvero tanti. E molto riguardano i trattamenti che si possono o non si possono fare in gravidanza.

Per fare chiarezza e sfatare tutti i falsi miti i ginecologi del Children Hospital di Montefiore e dell'Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University di New York hanno stilato un vero e proprio decalogo dei trattamenti estetici sicuri in gravidanza.

gpt native-middle-foglia-gravidanza


Vediamo nel dettaglio.

  • Bellezza dei capelli

Le tinture sono da sempre sotto accusa per il loro contenuto di ammoniaca e altre sostanze potenzialmente tossiche che potrebbero arrivare alla placenta e al feto attraverso il cuoio capelluto. Per questo si è sempre sconsigliato alle donne in dolce attesa di colorarsi capelli o schiarirli.
Oggi, però, i nuovi prodotti per le tinture per capelli contengono soprattutto sostanze naturali. Per questo gli esperti americani consigliano di usare solo coloranti con riflessanti vegetali, soprattutto nei primi tre mesi di gestazione.
Dopo il primo trimestre si può anche usare una tintura per capelli con ammoniaca, purchè si eviti di respirarne i vapori. E' bene, inoltre, chiedere al parrucchiere di applicare la tintura solo sulla lunghezza del capello e non alla radice.

Bellezza in gravidanza,si può usare la tintura?
  • Manicure

Nessun limite, nè alla tradizionale manicure nè alle applicazioni con il gel. L'importante è indossare una mascherina per non respirare sostanze potenzialmente dannose, come i cianoacrilati, che conferiscono agli smalti il loro tipico odore penetrante. E' molto importante assicurarsi che il centro estetico rispetti le norme igieniche e di sicurezza: i casi di epatite contratta a causa di strumenti non igienizzati sono in aumento. Infine ricordarsi di togliere ogni traccia di smalto alla vigilia del parto: le unghie dovranno essere visibili e senza smalto.

  • Bellezza del viso

La pelle può subire molti cambiamenti durante la gravidanza. In alcune donne può apparire molto più luminosa e setosa grazie al maggiore apporto di sangue; altre future mamme invece possono soffrire di acne causata dallo squilibrio ormonale in atto. Via libera ai trattamenti per la cura della pelle del viso, purchè non vengano utilizzati farmaci o prodotti a base di tetracicline.
Meglio optare per prodotti di origine esclusivamente naturale.
Particolare attenzione all'abbronzatura: durante la gravidanza a causa della tempesta ormonale si può formare la cosiddetta "maschera gravidica" che può accentuarsi a seguito dell'esposizione ai raggi UV. Se ci si espone al sole è fondamentale usare una crema ad elevato fattore protettivo.

Pelle, depilazione e capelli in gravidanza, cosa c'è da sapere
  • Bellezza del corpo

Evitare l'uso di creme e oli a base di caffeina o alghe. Preferire oli naturali, come quello alla mandorla, per sottoporsi ai trattamenti e ai massaggi anticellulite, che oltre che rendere la pelle più elastica e morbida, favoriscono la circolazione sanguigna e il ritorno linfatico, prevenendo il gonfiore agli arti inferiori. Attenzione ad affidarsi a mani esperte.

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0