gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Spina Bifida: la sfida della prevenzione

Il 25 ottobre è la Giornata Mondiale della Spina Bifida: l'importanza della prevenzione ancora prima del concepimento

Il 25 ottobre si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale della Spina Bifida, un'occasione per fare il punto sulla qualità della vita di chi convive con questa grave forma di disabilità e per sensibilizzare tutte le donne in età fertile sull'importanza dell'assunzione di acido folico.


Spina bifida, conoscerla per prevenirla


Organizzata dall'International Federation for Spina Bifida and Hydrocephalus, la Giornata quest'anno si propone di far luce su importanti questioni relative alla qualità della vita di chi soffre di Spina Bifida.

Lo sport, la vita sociale, l'adeguata assistenza possono contribuire in modo significativo a migliorare la qualità della vita dei nati con Spina Bifida.

E anche in Italia si parlerà di questo.
L'Associazione Spina Bifida Italia (A.S.B.I.) organizza per il 27 ottobre a Civitanova Marche un convegno nel quale esperti, associazioni e pazienti affronteranno il tema delle possibili autonomie nonostante la disabilità. Interverranno i giovani con Spina Bifida che hanno partecipato agli Snow Camp e ai Summer Camp, i campi sportivi organizzati dal 2012 da ASBI e dall’Associazione Freerider con la collaborazione di alcune Associazioni Spina Bifida locali.


Ecografie in gravidanza, cosa si vede


I ragazzi porteranno la loro esperienza per raccontare un percorso di crescita dove lo sport ha un ruolo centrale come fonte di benessere psico-fisico.

Ma molto si deve fare sul fronte della prevenzione.
In Italia ottobre è il mese interamente dedicato alla Spina Bifida con una campagna ideata da A.S.B.I. per diffondere la conoscenza sulla condizione della Spina Bifida e per fare prevenzione in particolare sulle donne in età fertile.

Vale la pena di ricordare che la Spina Bifida è una malformazione che interessa il midollo e la colonna vertebrale del feto che colpisce in Italia 1 bambino su 1300. E’ provocata dalla mancata chiusura del tubo neurale nelle prime settimane di gestazione e provoca una disabilità che dura tutta la vita.

giornata-mondiale-della-spina-bifida-2013


La Spina Bifida non è curabile, ma si può prevenire con una corretta alimentazione durante la gravidanza e con l’assunzione, durante i nove mesi, di un integratore di Acido Folico – vitamina B9.

Gli studi confermano che la semplice assunzione di acido folico riesce a prevenire il 70% dei casi di Spina bifida.

Le linee guida raccomandano l'assunzione di 400 mcg di acido folico al giorno per le donne in età fertile che programmano una gravidanza o sono incinte.
gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0