gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Le VIP che hanno perso il loro bambino

/pictures/20151016/le-vip-che-hanno-perso-il-loro-bambino-4006799175[2672]x[1116]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

Le testimonianze delle VIP che hanno abortito spontaneamente e che invitano a non isolarsi e non tenere dentro tutto il dolore

VIP che hanno abortito

Vivere l’esperienza di un aborto spontaneo  è drammatico e può incidere significativamente sulla vita di una donna e sul suo benessere. Può essere di aiuto leggere le parole delle VIP che hanno abortito e che parlano del loro trauma apertamente e sinceramente. Molto spesso, infatti, quando si perde un bambino si tende ad isolarsi e a vivere il dolore in completa solitudine.

Invece aprirsi e parlare dei propri sentimenti può aiutare e capire come superare un aborto spontaneo

gpt native-middle-foglia-gravidanza

Vediamo come le vip raccontano il loro aborto spontaneo

Beyoncé e suo marito Jay Z persero un bambino nel 2013 (l’anno prima era nata la loro figlia Blue Ivy) e i fans appresero la notizia da un film-documentario realizzato da HBO intitolato Life Is But a Dream.
La star ha poi messo il suo dolore in musica nel brano Glory nel quale si parla del desiderio della coppia di avere un figlio.

L’attrice Elizabeth Banks ha perso il suo bambino con un aborto spontaneo e poi è riuscita  diventare mamma di due bambini grazie alla maternità surrogata

Gwyneth Paltrow ha ammesso in una recente intervista di aver vissuto il dramma dell’aborto spontaneo, avvenuto nella sua terza gravidanza.

Anche per Nicole Kidman diventare mamma non è stato facile. Ha ammesso pubblicamente che durante il suo matrimonio con Tom Cruise visse una gravidanza extrauterina e un aborto spontaneo e oggi è mamma di due bambine avute grazie ad una madre surrogata

Mark Zuckerberg e Priscilla Chan hanno raccontato in diverse interviste di aver vissuto la drammatica esperienza di perdere i loro bambini per ben tre volte. Oggi Priscilla è incinta di una bambina e tutto sembra procedere per il meglio. Il fondatore di Facebook ha spiegato di aver voluto raccontare pubblicamente le loro difficoltà di avere un bambino per sostenere tutti quelli che hanno vissuto la stessa esperienza.

Sintomi e cause dell'aborto spontaneo

Drammatica l’esperienza raccontata dalla cantante inglese Lily Allen che ha vissuto un aborto tardivo che l’ha portata in pronto soccorso con una setticemia che ha messo a rischio la sua vita.

Guardando a casa nostra. E’ recente la gioia della maternità per la showgirl Elisabetta Canalis, che ha appena avuto una bambina da suo marito Brian Perry, ma l’anno scorso perse il suo bambino dopo aver annunciato la gravidanza sui social.

E Camilla Raznovich ha voluto raccontare ai tabloid  il suo dolore per la perdita del suo secondo figlio all’ottava settimana, dopo aver già reso nota la sua storia di depressione post partum vissuta dopo la nascita della sua primogenita Viola.

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0