gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

15 ottobre: Giornata del Ricordo e della Prevenzione della morte prenatale e neonatale

Anche se in Italia, a differenza di altri stati, non se ne parla, ottobre è il mese della consapevolezza sulla morte infantile e sulla perdita in gravidanza. Il 15 ottobre, già commemorato da anni negli USA e in Inghilterra, è la giornata della commemorazione mondiale delle morti in utero, aborti e morti perinatali

15 OTTOBRE: una data molto importante, già commemorata da anni negli USA e in Inghilterra ... la giornata dedicata alla commemorazione mondiale delle morti in utero, aborti e morti perinatali. Il 15 ottobre è un giorno dedicato a tutte le famiglie che hanno vissuto l'esperienza di un'aborto spontaneo, L'Italia, meglio tardi che mai, vi ha aderito per la prima volta nel 2007 grazie all'associazione CIAOLAPO ONLUS.
Protagonista è il dolore dei genitori,troppo spesso ignorato,che viene riconosciuto e celebrato.
Ma è anche una giornata del ricordo:di tutti i piccoli che n hanno visto la luce.

Al termine di questa giornata ci sarà l'"Onda di Luce": se volete partecipare basterà accendere una candelina alle ore 19.00 cosicché se in tutto il mondo ogni partecipante accende una candela alle ore 19 locali e la mantiene accesa per un'ora, per tutta la giornata del 15 Ottobre un'onda di luce attraverserà il globo, illuminando progressivamente tutto il pianeta, un fuso orario dopo l'altro

Aborto spontaneo, facebook aiuta a superare il dolore

Un'iniziativa unica nel suo genere, emblematica di un gesto d'amore infinito, in cui riusciamo a sentirci uniti ad altre pesone del mondo, nella condivisione di un dolore così grande legato appunto alla perdita di un bambino!

gpt native-middle-foglia-gravidanza
  Si tratta di un modo simbolico per sentirsi idealmente uniti con molte altre persone nel mondo, accomunate da un lutto che invece abitualmente isola: la morte di un bambino.

Le morti in utero a fine gravidanza e le associazioni come Ciao Lapo

Anche se in Italia, a differenza di altri stati, non se ne parla, ottobre è il mese della consapevolezza sulla morte infantile e sulla perdita in gravidanza (Pregnancy and Infant Loss Awareness Month) e ha l'obiettivo di focalizzare l'attenzione pubblica su eventi quali morte intrauterina, aborto, morte neonatale e morte improvvisa del lattante (sudden infant death syndrome, SIDS), rappresentando una opportunità per informare, insegnare, educare, sostenere la causa e dare una spinta nella direzione della ricerca e della prevenzione Se ve la sentite, accendete una candela. E' un piccolo gesto, ma importante. E condividete questo avvenimento. La gente DEVE sapere. Perchè anche se la parole "morto" accanto a "nato", fa ancora tanta, troppa paura, queste cose succedono. E non possono essere nascoste
 

Link utili

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0