gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

Diario di una gravidanza: è tutto troppo stretto!

Viaggio nella confusione mentale del secondo mese, tra vestiti che non entrano più, braccialetti anti nausea e crescente senso di inadeguatezza

nausea-thumbCon la prima gravidanza era stato tutto molto facile. La pancia aveva iniziato a crescere tardi e così avevo continuato con i vestiti di sempre fino al 4° mese. Il fatto che fosse estate e che per coprirsi bastassero vestitini leggeri, camicioni e parei semplificava ancora di più le cose.

Con la seconda gravidanza è tutto diverso. Alla fine del secondo mese non sto più nei miei panni ed anche i pantaloni a vita bassissima non si chiudono più. I vestiti neanche a parlarne perché danno mostra di una pancetta che sembra più lo stomaco di una persona che ha bevuto troppa birra che non la pancia di una persona incinta. “E' normale”, mi ha detto la mia amica Alessandra, “Nella seconda gravidanza gli addominali non fanno resistenza perché sono già stati sfondati dalla prima!”.

Ma non è solo una questione di taglia, è soprattutto un problema di testa. Nausea e spossatezza mi fanno sentire insicura e inadeguata, mi tolgono il gusto di mettermi davanti all'armadio e, con un briciolo di vanità, scegliere la “mise” del giorno. Questo stato d'animo non aiuta certo il mio look, e così mi ritrovo svogliata ad indossare abbinamenti mostruosi mischiando e sovrapponendo leggins, vestiti, magliette, camicie & co, mix che danno luogo a risultati inquietanti. Il complimento più bello ricevuto ieri è stato “Così conciata e colorata di marrone sembri la cassiera della sagra della castagna!”.

art2187“Tutto questo deve finire” mi sono detta, e ieri pomeriggio dopo il lavoro sono andata in farmacia ad acquistare i braccialetti anti-nausea (14€!!!). Credevo fosse un oggetto che rilasciasse sulla pelle una qualche sostanza e invece si tratta di due “manette” di spugna all'interno delle quali è presente una sfera di plastica che deve premere all'interno di entrambi i polsi, tra due tendini. E' molto importante che siano moooooolto stretti e le sfere premano bene, altrimenti le nausee non passano. Sarà stata la loro efficacia o un semplice effetto placebo, ma all'inizio sono stata effettivamente meglio. Dopo qualche ora, però, li ho dovuti togliere: le sfere mi stavano bucando i polsi ed i braccialetti non sono regolabili!

Cestinati i braccialetti domani mi dedicherò all'unica cosa che mi rimane da fare: shopping pre maman. Acquisterò pezzi “base” dai colori neutri e facilmente mixabili con altre cose, così da non dover pensare troppo agli abbinamenti ma, nello stesso tempo, evitare l'effetto ridicolo!



1. Chi è Marta?
2. Il concepimento lampo
3. Scelta ginecologo e ospedale
4.
Che stanchezza il secondo mese!
5. Ecografia: meno male che è solo uno


Discutete del diario di Marta nel forum Gravidanza della community di Pianetamamma

Marta nella community di Pianetamamma ha il nick supermamy 

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0