gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

27 ventisettesima settimana di gravidanza

/pictures/20160517/27-ventisettesima-settimana-di-gravidanza-468650183[981]x[409]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

Il bambino raggiunge circa un terzo del peso che avrà alla nascita. Ecco quel che accade alla ventisettesima settimana di gravidanza

Ventisettesima settimana di gravidanza

Sei ormai nel pieno del tuo settimo mese di gravidanza, vediamo come cresce il tuo peso corporeo e come cresce il bambino. Ma anche come combattere qualche fastidioso disturbo, come le vene varicose.

Come cresce il bambino

Il bambino misura 35 centimetri e pesa circa 760 grammi e somiglia sempre di più a un essere umano in miniatura. Sta raggiungendo un terzo del peso che avrà alla nascita e complessivamente in questo mese raddoppierà il suo peso. Le connessioni tra i neuroni sono complete anche se i movimenti non sono ancora coordinati.

La sua pelle è sempre grinzosa, ma molto più resistente e spessa ed è protetta dalla vernice caveosa.
Il suo sistema respiratorio continua a svilupparsi, se il bambino dovesse nascere adesso il suo organismo sarebbe fragile e sarebbe considerato come estremamente prematuro.
Le sue papille gustative sono definite e può sentire i sapori dei cibi che assume attraverso il liquido amniotico, quindi cerca di diversificare la dieta abituale.

26 Ventiseiesima settimana di gravidanza

I sintomi della 27 ventisettesima settimana di gravidanza

Bruciore di stomaco e reflusso acido possono essere frequenti: cerca di bere molto, praticare una leggera attività fisica, fare yoga ed esercizi di rilassamento e respirazione. Potresti andare incontro a qualche contrazione, se non sono regolari è un evento normale perché la pancia si sta cominciando a preparare per il parto.

Ecografia Ventisettesima settimana di gravidanza (FOTO)

gpt native-middle-foglia-gravidanza

Come cambia il corpo della mamma

Gli ormoni possono provocare frequenti sanguinamenti dalle gengive: cura con particolare attenzione l'igiene orale ed eventualmente fai una visita dal dentista.

Bevete molto, per migliorare il drenaggio e alleviare il gonfiore alle gambe, oltre che per scongiurare la disidratazione.

In aumento anche l’assunzione di calorie dato che il feto sta crescendo molto e il fabbisogno calorico aggiuntivo può aumentare fino a 500 kcal. Il feto può occupare parte dello stomaco, comprimendolo e diminuendone lo spazio a disposizione per la digestione del cibo; per questo potreste trovare sollievo nel fare pasti frequenti, ma piccoli come spuntini. Aumenterete di peso regolarmente da ora fino alla 34esima settimana. Potrebbe essere questo il momento di fare gli acquisti necessari sia per voi che per il bambino, magari preparare anche la valigia per l'ospedale, senza aspettare di diventare troppo pesanti.

Il segno più vistoso dell’avanzamento della gravidanza è lo stiramento della pelle della pancia che, distendendosi, diventa meno elastica quindi abbondate di creme ed oli contro le smagliature
L'utero continua ad ingrandirsi e, per questo motivo, la sensazione di pesantezza aumenta e voi avete tendenza a sentire una sorta fatica nella respirazione.

Potreste soffrire di vene varicose, emorroidi, gonfiore alle gambe e ai piedi. Sotto la doccia alterna getti d'acqua fredda e calda per favorire la circolazione ed evita lunghi bagni in acqua calda.
E' il momento di cominciare a pensare seriamente alla preparazione al parto: terapie per il rilassamento, corso preparto o yoga prenatale, corsi prenatali in acqua, la scelta è molto vasta.

Ventisettesima settimana di gravidanza. Curiosità  

La fasciaterapia, cioè una tecnica manuale eseguita con l'uso della fascia, può essere utile per alleviare stress, mal di schiena e per preparare la donna al parto. Se sei interessata chiedi informazioni al fisioterapista.

27 settimana di gravidanza, il video

Settimane di gravidanza

Se vuoi saperne di più sulle altre 40 settimane di gravidanza,  Pianetamamma ha creato un calendario dei nove mesi con consigli sulla salute, l'alimentazione e gli esami da fare durante le 40 settimane. Inoltre potrai scoprire i cambiamenti del corpo della mamma, come cresce il pancione e come si sviluppa il feto.

 

FONTE VIDEO CREDITS| Youtube

 

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0