gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

16 sedicesima settimana di gravidanza

/pictures/20160420/16-sedicesima-settimana-di-gravidanza-3511339873[3831]x[1599]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

Cosa succede nella sedicesima settimana di gravidanza ? Il feto sta facendo grossi progressi e tu ti senti bene: è il momento di prenderti una pausa e magari fare un viaggetto

Sedicesima settimana di gravidanza

E' un ottimo momento: ti senti meglio, non hai messo su ancora tanto peso e i disturbi della gravidanza sembrano essere scomparsi. Da questo momento potresti cominciare ad avvertire i primi movimenti del bambino. 

Come cresce il bambino

Il feto, in questa sedicesima settimana, ha fatto grandi progressi: misura circa 10 centimetri circa e pesa circa 70 grammi. Si cominciano a formare le piccole cavità delle orecchie, le impronte digitali e i suoi tratti sono sempre più umani. I suoi muscoli sono in crescita e si muovono spesso. 

Come spiega la dottoressa Amelia Forte, in questa fase è possibile vedere chiaramente la colonna vertebrale, le ossa delle gambe e delle braccia, i piedi, l'intestino.
Infine è possibile già fare una valutazione della plica nucale, del cervelletto e dello stomaco.
15 quindicesima settimana di gravidanza

I sintomi della sedicesima settimana di gravidanza

Uno dei sintomi principali di questa settimana sono i primi movimenti del bambino, che in genere vengono avvertiti dalla mamma tra la 16esima e la 20esima settimana (le primipare li riconosceranno un po' più tardi). Lo stupore è fortissimo, il dubbio che si trattino solamente dei movimenti dovuti esclusivamente “all’aria” nell’intestino, anche. Infatti il primissimo movimento del feto è così delicato e passeggero che spesso lascia il dubbio che appartenga proprio al bambino. Per provare ad avvertirlo sistemati stesa supina e poni le mani sul ventre.

Come cambia il corpo della mamma?

L'altezza dell'utero continua a crescere e potresti sentire anche alcune piccole contrazioni: niente panico, è solo l'utero che si sta lentamente preparando al parto. Ma se le contrazioni dovessero diventare insistenti meglio chiamare il ginecologo.

L'intestino può essere un po' pigro e la stitichezza può essere frequente. Mangia una maggiore quantità di fibre.
Potrebbero cominciare a comparire alcune macchie sul viso: sono le macchie della maschera della gravidanza. Proteggiti dal sole con una crema ad elevato fattore protettivo e idrata sempre molto la pelle.

Ecografia sedicesima settimana di gravidanza (FOTO)

ecografia-16-settimane_1


Contro le smagliature utilizzare fin dai primi mesi, quotidianamente, una crema idratante o un olio di mandorle o alla rosa mosqueta o al germe di grano, e tenere sotto controllo il peso, soprattutto negli ultimi mesi, aiuta a prevenire la comparsa di queste antiestetiche striature
 
In questi giorni il medico potrebbe prescrivere un esame del sangue per monitorare i livelli di emoglobina e prevenire l'anemia da carenza di ferro.

Sedicesima settimana di gravidanza, curiosità 

In realtà, questa sedicesima settimana è una settimana di relax, nessuna visita e nessun disturbo. Potresti approfittarne per fare un breve viaggio. Ricorda che a partire dall'ottavo mese di gravidanza non potrai più viaggiare in aereo e in generale gli spostamenti cominceranno ad essere faticosi per via del pancione e della stanchezza.

Sedicesima settimana di gravidanza, il video



FONTE VIDEO CREDITS| Genico

Settimane di gravidanza

Se vuoi saperne di più sulle altre 40 settimane di gravidanza,  PianetaMamma ha creato un calendario dei nove mesi con consigli sulla salute, l'alimentazione e gli esami da fare durante le 40 settimane. Inoltre potrai scoprire i cambiamenti del corpo della mamma, come cresce il pancione e come si sviluppa il feto.

 

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0