gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

8 ottava settimana di gravidanza

/pictures/20150423/8-ottava-settimana-di-gravidanza-1848783378[2931]x[1219]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

Da questo momento il bambino non si chiama più embrione ma feto. Ecco cosa accade nell'ottava settimana di gravidanza

Ottava settimana di gravidanza

Siamo entrati nell'ottava settimana di gravidanza, alla fine del secondo mese di gestazione. Da questo momento in poi l'embrione non si chiamerà più così, ma viene denominato feto. Vediamo tutto quel che accade nell'ottava settimana di gravidanza.

Sintomi dell'ottava settimana di gravidanza

Puoi ancora soffrire di vampate di calore e soprattutto di nausee  che a questo punto della gravidanza possono essere davvero spiacevoli.
Riposa il più possibile, mangia pasti leggeri e frequenti e tieni sempre qualcosa di salato da sgranocchiare nella borsa. Potresti anche cominciare a soffrire di fiato corto.
La stanchezza e la sonnolenza possono aumentare, ma non esagerarare con la caffeina.
Cura la tua alimentazione, assumi vitamine ed integratori prescritti dal medico e l'acido folico che durante la gravidanza deve essere in dose quotidiana di almeno 0,4 mg perché il feto utilizza le riserve materne.
La carenza di acido folico nelle prime fasi della gravidanza aumenta fortemente il rischio di malformazione del feto, in particolare di difetti del tubo neurale (DTN) associati a spina bifida o anencefalia.

Quarta settimana di gravidanza

Come cambia il corpo nell'ottava settimana di gravidanza

Il feto prende sempre più spazio e l’utero si ingrossa visibilmente. I tuoi  organi interni cominciano a spostarsi per adattarsi alla nuova situazione.
L’utero comincia a comprimere la vescica e potresti sentire bisogno di urinare con maggior frequenza.
La vagina e la vulva appaiono soffici. I seni si appesantiscono e crescono danno sensazione di tensione, aumenta il volume del sangue, cuore e polmoni devono lavorare di più

Ottava settimana di gravidanza, come cresce il bambino 

In queste prime settimane di gravidanza l'embrione è cresciuto tantissimo. Da un gruppo di poche cellule si sta trasformando pian piano in un bambino vero, in miniatura, con tutti gli organi necessari per sopravvivere.
Nell'ottava settimana di gravidanza l’embrione pesa circa tre grammi, è simile a un fagiolo, e dall’ottava settimana in poi comincia a prendere una forma sempre più simile al bambino che verrà: il naso e le orecchie sono più visibili, gli occhi e le palpebre lentamente si distinguono.

gpt native-middle-foglia-gravidanza

Il suo cuore batte velocissimo, lo stomaco, il fegato e il pancreas stanno emergendo.
Le ghiandole sessuali sono visibili, anche se i suoi genitali non si trovano ancora nella loro posizione e non è possibile vederli.
Dall’ottava settimana in poi l’embrione diventa feto.

Ottava settimana di gravidanza, curiosità 

Durante l'ottava settimana di gravidanza, per gestire la nausea che ti perseguita il segreto è proprio quello di mangiare il più possibile, cercando di non rimanere mai a stomaco vuoto.
I succhi gastrici e gli acidi nello stomaco vuoto contribuiscono a farti venire la nausea e anche il bruciore di stomaco.
Insomma, il digiuno peggiora la situazione. Quindi assicurati di mangiare sempre qualcosa la mattina prima di alzarti e di non rimanere mai a stomaco vuoto
Inoltre alcuni rimedi possono rivelarsi utili, come il succo di limone o lo zenzero.

Ottava settimana di gravidanza, cosa fare

Informatevi o parlate con il vostro medico riguardo ai test prenatali. Decidete quali test volete effettuare. 

I primi esami ematici sono stati fatti. In caso di leggera anemia aumenta il consumo di quegli alimenti che contengono molto ferro, ad esempio meglio, riso integrale, barbabietola (non esagerare perché contiene molto zucchero), ravanelli; può essere utile una spruzzata di limone su spinaci e carne perché aumenta l'assimilazione del ferro contenuto.

Le 40 settimane di gravidanza

Ecco il calendario delle 40 settimane di gravidanza con consigli sulla salute, l'alimentazione e gli esami da fare durante i nove mesi. Inoltre potrai scoprire i cambiamenti del corpo della mamma, come cresce il pancione e come si sviluppa il feto.

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0