gpt skin_web-gravidanza-0
gpt strip1_generica-gravidanza
gpt strip1_gpt-gravidanza-0
1 5

2 Seconda settimana di gravidanza

/pictures/20150327/2-seconda-settimana-di-gravidanza-544531238[2122]x[883]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-gravidanza

Durante la seconda settimana di gravidanza nel tuo corpo sta accadendo qualcosa di magico, ma ancora non lo sai!

Seconda settimana di gravidanza

Nella seconda settimana di gravidanza qualcosa sta cambiando. All'interno del tuo corpo sta accadendo qualcosa di davvero straordinario anche se tu ancora non lo sai. Il ciclo infatti non è ancora in ritardo e accusi ben pochi sintomi.

Tuttavia all'interno del tuo corpo sta accadendo qualcosa di magico. E' in atto una vera e propria rivoluzione.
Il  bambino si è già impiantato nel tuo utero e la gravidanza sta avendo inizio.

Sintomi della seconda settimana di gravidanza

E' molto presto per avere dei sintomi chiari che indichino l'avvio di una gravidanza. Spesso i sintomi possono essere del tutto simili a quelli della sindrome premestruale.

Tutti i sintomi della gravidanza

E' possibile anche che si presenti un leggero sanguinamento durante le prime due settimane di gravidanza. Non è il ciclo mestruale ma le cosiddette perdite da impianto.

Potresti cominciare ad avvertire un po' di nausea:  più o meno il 50% delle gravide soffre di vomito e nausea. Per alcune donne la nausea è proprio il primo segnale della gravidanza, avvertito ancora prima della mancata mestruazione

In ogni caso ricorda: se stai cercando una gravidanza ed è possibile che tu sia incinta cerca di seguire uno stile di vita sano, anche se non hai ancora la conferma della gravidanza: evita il consumo di alcol, non fumare, limitati con i farmaci. Sono tutte accortezze che, tra l'altro, aumentano le probabilità di restare incinta.

Come cambia il corpo nella seconda settimana di gravidanza

Stanno avvenendo molti cambiamenti nel tuo corpo senza che tu te ne accorga.

Sei ancora in attesa del ciclo mestruale e se stai cercando una gravidanza stai incrociando le dita perché non arrivino. Potrai fare il test di gravidanza nel primo giorno di ritardo.
Se il test sarà positivo, allora farai  un esame del sangue per confermare il risultato.

La prima settimana di gravidanza

Seconda settimana di gravidanza. Come cresce il bambino?

Durante la seconda settimana di gravidanza, il bambino ha tra i 7 e 14 giorni ed è ormai saldamente impiantato nell'utero.
In questa fase l'embrione è costituito da 150 cellule e si divide in tre strati chiamati foglietti embrionali. L'endoderma (o strato interno) porta alla formazione del sistema respiratorio e digerente. Il mesoderma (strato intermedio) da vita agli organi genitali, ossa, reni, vasi sanguigni e muscoli e l'ectoderma (strato esterno), porterà alla formazione del cervello, nervi, pelle e capelli.

Il feto nei nove mesi di gravidanza (LE FOTO)

gpt native-middle-foglia-gravidanza

Curiosità 

L'ormone Beta Hcg (che in seguito si trasformerà nella placenta) viene prodotto dall'organismo della madre solo quando è in atto una gravidanza. I test di gravidanza si colorano proprio perchè entrano in contatto con questo ormone presente sia nel sangue che nelle urine. Il test delle beta hcg sul sangue si positivizza ancora prima della mancanza del ciclo, tra il 25° e il 28° giorno, ma è sempre consigliabile aspettare la mancanza del ciclo per effettuarlo.

Seconda settimana di gravidanza, cosa fare

Il corpo, sotto l'effetto del progesterone, inizia a rallentare i suoi ritmi: ti senti stanca, dormi molto di più. Asseconda il tuo corpo e i suoi nuovi ritmi, non forzarti, se non riesci, a fare le stesso cose che facevi fino a qualche settimana fa.

Settimane di gravidanza

Se vuoi saperne di più sulle altre 40 settimane di gravidanza,  PianetaMamma ha creato un calendario dei nove mesi con consigli sulla salute, l'alimentazione e gli esami da fare durante le 40 settimane. Inoltre potrai scoprire i cambiamenti del corpo della mamma, come cresce il pancione e come si sviluppa il feto.

 

 

 

gpt native-bottom-foglia-gravidanza
gpt inread-gravidanza-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-gravidanza-0