Pianetamamma logo pianetamamma.it

1 5

Intervista a Roberta del blog “Le scarpine di Sveva”

Abbiamo avuto già il piacere di conoscere Roberta e uno dei blog che cura: "robertafilavafilava.blogspot.com". Questa volta le abbiamo chiesto di darci qualche informazione relativa all’altro blog che la vede protagonista: "le Scarpine di Sveva"

le-scarpine-di-sveva

Abbiamo avuto già il piacere di conoscere Roberta e uno dei blog che cura: http://robertafilavafilava.blogspot.com/
Questa volta le abbiamo chiesto di darci qualche informazione relativa all’altro blog che la vede protagonista: http://www.creakit.blogspot.com/ - alias le Scarpine di Sveva.

Questa la premessa che ci ha fatto prima dell’intervista:

Le Scarpine di Sveva” sono un prodotto in kit DIY (Do It Yourself) un kit fornito di tutto l'occorrente, sagome pretagliate, matassine di Cotone Moulinè, ago, accessori vari e istruzioni in 5 punti con disegni e testo bilingue. E' costituito da due linee, feltro e cotone, in 5 modelli e 5 colori diversi per ciascuna linea. E' un'idea regalo per un bambino appena nato (0-3) ed è per tutti, esperti e non! Il prodotto è Made in Italy e i materiali sono certificati

Ciao Roberta! Abbiamo avuto il piacere di conoscerti meglio grazie all’intervista relativa al tuo blog. Quando e perché hai deciso di creare anche: http://www.creakit.blogspot.com/?

In realtà il blog “Le Scarpine di Sveva” è nato prima di RobertaFilavaFilava perchè grazie alle scarpine ho ripreso a cucire dopo anni di fermo.  Gli studi universitari mi hanno impegnata in altre forme di creatività, realizzavo plastici in legno per studi di progettazione o per i miei esami, ma allo stesso tempo mi sono ritornati utilissimi quando ho ripreso a cucire perchè dopo anni di improvvisazione ora finalmente avevo acquisito un metodo, una certa disciplina, strumenti tecnici che da ragazzina non avevo.
Realizzare il Kit Scarpine Baby 0-3 m è stato un banco di prova veramente interessante ed un impulso creativo emozionante che ormai mi accompagna quotidianamente e che volevo condividere con altra gente.
Ma il prodotto Kit Scarpine non sarebbe nato senza il mio compagno di lavoro e soprattutto di vita e quindi neanche i blog e tutto il mondo che gli gira intorno.

le-scarpine-di-sveva-foto-2Le scarpine che realizzi sono stupende. Chi ti aiuta nella loro creazione?

Più di un anno fa ho iniziato a cucire per la prima volta delle scarpine per una bimba di un’amica in arrivo e mentre ero lì che tentavo di realizzare un modello carino il mio compagno mi osservava come sempre in silenzio. Quando ho raggiunto il risultato che desideravo e l’ho mostrato a lui mi è arrivata la sua proposta. Se fossi riuscita a trasformare le scarpine in un kit che ogni mamma sarebbe stata in grado con facilità di realizzare e personalizzare per il suo bambino in arrivo, lui mi avrebbe aiutata a farlo diventare un prodotto da lanciare sul mercato e così è stato. Siamo titolari di un’agenzia di Design Marketing e il mio compagno, Roberto, è la mente strategico - creativa della nostra società che ha sempre progettato prodotti e strategie marketing per aziende e privati. La sua proposta era ovvia, non mi stupiva affatto. Anzi, piuttosto mi gratificava moltissimo! Ci stavamo auto-commissionando un prodotto nuovo e la progettazione era affidata completamente a me, fantastico!
Mi sono messa al lavoro. Passare da un prodotto finito ad un Kit mi è costata molta fatica progettuale perchè bisognava togliere più che aggiungere, percorrere un percorso al contrario.
La scommessa era che le scarpine dovessero essere un prodotto per tutti, facile da assemblare, contenente tutte le parti necessarie e che fosse fondamentalmente personalizzabile.
Riuscirci è stata una grande soddisfazione e a quel punto il prodotto era finito. Ho trovato i fornitori locali, scelto i materiali, progettata l'immagine di prodotto e alla fine la strategia comunicativa che doveva usufruire degli strumenti 2.0, l'e-commerce.

Da dove trai ispirazione e quanto tempo impieghi per realizzare un paio di scarpine?

La prima Linea di scarpine DIY Kit è stata quella in feltro, lanciata nel 2008 in inverno. In primavera è nata quella in cotone. L’ispirazione mi è nata “facendo”, creando prototipi su prototipi, guardando in giro altre scarpine cosa che però in genere faccio pochissimo proprio per non frenare la mia creatività bloccandola su un’unica idea.
Ho scoperto piuttosto che esistevano sul mercato tanti prodotti in kit, molti contenenti lo stesso Concept di prodotto, la stessa “Reason Why” il piacere di realizzare con le proprio mani qualcosa di personalizzabile. Da qui è nata la linea editoriale del blog che avrebbe parlato di prodotti DIY oltre che delle scarpine che presento personalmente, che personalizzo per dare spunti e idee alle mie clienti e ora che mi vengono inviate da loro con grande soddisfazione e immensa creatività e che mostro nella sezione [Fatte da voi]. Ogni volta che ne ricevo un paio rimango sorpresa dalle infinite soluzioni che i miei kit ti permettono di realizzare e ne vado fiera! Il kit scarpine è definito prodotto 2.0, prodotto aperto, condivisibile, Design 2.0!!

Dove sono arrivati i kit scarpine di Sveva?

I kit scarpine di Sveva sono arrivati in tutto il mondo. Vendute su Etsy.com e recensite da diversi blog nazionali e internazionali. Il Kit è riuscito ad arrivare ovunque anche oltreoceano! Il primo Kit è stato inviato a NY City (USA): quel giorno ero molto emozionata. Ma è anche in Australia e poi in tutta Italia, da Nord a Sud. Vendere all’estero è funzione dell'attività di marketing che si riesce a fare ed è un lavoro di contatto molto lungo e faticoso. Ma è stato sicuramente più facile avere recensioni negli USA piuttosto che in Italia; un prodotto del genere è molto apprezzato non solo per essere un prodotto in Kit ma anche per essere Design Italiano (anche la produzione è italiana al 100%) e con materiali certificati. Ma il mercato italiano è molto promettente come quello europeo.
Ora ci stiamo dedicando molto al mercato italiano. Tutti gli strumenti 2.0 che utilizziamo, Blog, Twitter, Friendfeed, FB e Fan Page ci portano quotidianamente persone che si incuriosiscono sia al nostro prodotto che a noi e alla storia di queste scarpine dedicate alla nostra bambina, pensate per creare il suo futuro. E' un lavoro lungo fondato sulla sincerità, la trasparenza, la stima, la professionalità e l'impegno quotidiano.

In fondo possiamo dire che il tuo è una sorta di laboratorio virtuale. Hai anche un laboratorio “reale” o pensi che il futuro sia “solamente” l’e-commerce?

Il vero laboratorio che mi interessa è quello che creano le mie clienti! Nasce dal virtuale ma si trasforma in reale ogni volta che un paio di scarpine arriva nella mia casella di posta e viene postato sul blog. Questo laboratorio [Fatto da voi!] era ciò che volevo veramente raggiungere come risultato, e ci siamo riusciti.. anche se il lavoro non è finito!!
Il mio laboratorio reale è il mio studio. Qui progettiamo tutto, dalla nascita di una nuova Linea, come stiamo facendo in questo momento, all’immagine di prodotto, la comunicazione e le strategie di web 2.0. Il lavoro redazionale dei blog è di mia competenza, non nascondo che è molto faticoso soprattutto per quanto riguarda la ricerca del materiale, il taglio critico da dare al post, e poi la stesura dei testi bilingue. Ma è anche di grande soddisfazione. I due blog insieme mi hanno permesso di conoscere tantissime persone, di stringere amicizie fantastiche, di conoscere donne piene di grinta e personalità, consulenti marketing e 2.0 molto competenti, persone che mi chiedono consigli e idee e a cui rispondo sempre con molto piacere. Ma anche persone che i consigli te li danno per pura condivisione, per quella filosofia che il mondo web attuale ti spinge ad avere.

Le Scarpine Baby in Kit si vendono off-line, on-line non necessariamente attraverso Etsy ma anche semplicemente scrivendomi via mail a info@eonzone.it. In autunno saranno in alcuni negozi di Milano, ora si trovano soltanto nelle Marche e in Abruzzo. On-line invece creeremo al più presto un negozio Crea oltre quello su Etsy in cui inserire nuovi prodotti sempre in Kit già in cantiere da mesi.

Questa è la nostra storia, questa è la nostra bellissima avventura dal sapore innovativo ma anche tanto familiare, vicino alle persone e soprattutto aperto e condivisibile.
Ma prima di chiudere e ringraziarvi per l'intervista e per l'opportunità che mi avete offerto di parlare di me e dei miei prodotti, una anticipazione sul blog Le Scarpine di Sveva: “L'Arena della Creatività”  un divertente gioco creativo e progettuale pensato per l'ideazione di una nuova Linea di Scarpine da fare con i nostri fan. Noi li aspettiamo in tanti, per raccogliere idee, suggerimenti, consigli per vedere realizzate le Scarpine [Progettate da voi!]..e  l'avventura continua!!

Blog http://www.creakit.blogspot.com/
Flickr http://www.flickr.com/photos/creakit/
Etsy http://www.etsy.com/shop.php?user_id=5926475
Fan Page http://www.facebook.com/CreaKit

Le altre interviste alle mamme blogger

Intervista a Rossana del blog "Sprimaccia cuscini"
Intervista a Maria Claudia, del blog "Donde stara la estrella azul"
Intervista a Roberta, mamma blogger di "Roberta filava, filava"
Intervista a Daniela, mamma blogger di "Viaggiare è il mio peccato"
Intervista a Natalia, mamma blogger di "Tempodicottura.it"
Intervista a Sabrina del blog "Vivere semplice e spregiudicato"
Intervista a linda del blog "Una mano sulla culla"
Intervista a Marilde del blog "La solitudine delle madri"
Intervista a Francesca e Davide del blog EquAzioni
Intervista alla mamma blogger di "Moms in the city"
Intervista a Marilena, mamma blogger di "Paramamma"
Intervista a Soma, mamma blogger di "Leela, creazioni in libertà"
Intervista a Linda, mamma blogger di "Pane, amore e creatività"
Intervista a Francesca, mamma blogger di "Panzallaria"
Intervista a paola, mamma blogger di "Home made mamma"
Intervista a Cristina, mamma blogger di "Lavoro per mamme"
Intervista alle tre mamme blogger de "Il mercatino dei piccoli"
Intervista a Silvia: mamma blogger di "Mamma imperfetta"
Intervista a Letizia: mamma blogger di 'Bilingue per gioco'
Intervista a Claudia: mamma blogger de 'La casa nella prateria'
Blog di mamme e papà


Martina Braganti