NAVIGA IL SITO

Intervista a Francesca e Davide del blog "EquAzioni"

Questa volta, invece delle nostre solite interviste alle mamme blogger abbiamo intervistato una coppia blogger: Francesca e Davide del blog EquAzioni

Mamme online

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: Mamme online

    mamme al lavoro02
    Redazione PianetaMamma 29 giugno 2012
    Questa volta, invece delle nostre solite interviste alle mamme blogger abbiamo intervistato una coppia blogger: Francesca e Davide del blog EquAzioni

    Francesca e Davide: leggendo il vostro blog la cosa più evidente è che siete molto  più di una coppia amante dell’ambiente e rispettosa di tutto quello che è solidale. Vi chiedo quindi: che coppia siete?


    Crediamo di essere una coppia assolutamente normale. Probabilmente in molti ci vedono come degli alternativi, un po’ strambi e decisamente fuori dal comune "solo" perchè ci piace andare in giro a piedi nudi, perchè non abbiamo la televisione, facciamo EC (non mettiamo il pannolino ad Ale) e siamo sobri, critici e responsabili nei nostri acquisti.
    In realtà siamo una famiglia normale, abbiamo un mutuo, un lavoro normale, e come molte famiglie che vivono nell'hinterland siamo costretti al pendolarismo e anche se a volte ci sentiamo un po’ diversi, non vediamo nulla di anormale  nel cercare di rispettare l'ambiente e gli altri, dedicarci completamente al nostro bimbo e impiegare il nostro tempo in qualcosa che sia appagante ma anche utile o positivo. Insomma cerchiamo di conciliare una vita normale con le nostre scelte e i nostri ideali non propriamente standardizzati.

    Officina dei Colori è una fantastica associazione grazie alla quale cercate di trasmettere l’amore per la natura e più in generale per l’ambiente attraverso il gioco e la lettura e vi rivolgete a bambini e ragazzi dai 4 agli 11 anni. Come vengono recepiti dai diretti interessati le vostre iniziative?

    Ci piace lavorare insieme ai bambini facendo capire loro che possono divertirsi in modo semplice: il gioco è un mezzo fondamentale di apprendimento e noi mostriamo ai bambini come è possibile giocare e costruire giocattoli o altri oggetti con materiali semplici, materiali riciclati presenti nella nostra vita di tutti i giorni.
    Divertendosi, i bambini imparano moltissimo e fanno esplodere la propria creatività sviluppando allo stesso tempo una sensibilità verso il rispetto per l’ambiente che li circonda, fornendo una alternativa al puro consumo. Insomma cerchiamo di lasciare qualche traccia.

    La maggior parte dei bambini è sempre più spesso abituata a trascorrere la maggior parte del tempo libero in casa o in altri luoghi chiusi, relazionandosi per lo più con una realtà virtuale. Ma la loro voglia di giocare "da protagonisti", seppur troppo spesso "dormiente", esplode durante ogni nostro laboratorio.
    I bambini si riscoprono capaci di fare e creare con le proprie mani (LEGGI), imparano che con un pizzico di fantasia possono trasformare il mondo reale in uno scenario fantastico, senza ricorrere alla tv o ad un videogioco!   
    I giocattoli diventano vecchi o fuori moda, mentre la creatività ha il grande privilegio di essere inesauribile e di rinnovarsi continuamente, a patto che la si coltivi!


    LEGGI ANCHE: Senza pannolino dalla nascita



    Siete senza dubbio una famiglia super attiva. Oltre ad Officina dei Colori gestite anche il blog EquAzioni che potremmo definire come una sorta di diario ideale. Ideale perché descrive il mondo che tutti noi davvero vorremmo e in cui ci piacerebbe che i nostri figli crescessero. Quali sono in dettaglio e temi principali che affrontate e perché?

    Siamo convinti che i singoli gesti quotidiani facciano davvero la differenza e che un mondo più equo, pulito e migliore possa essere davvero il risultato dei comportamenti rispettosi, equi, ed ecologici di ciascuno (da qui il nostro concetto di Equ-azioni) e crediamo anche che la nascita di un bambino non debba essere necessariamente devastante per il portafoglio e per l'ambiente.



    Perciò nel nostro blog portiamo avanti tutte quelle tematiche che si rivolgono ai bambini, alle famiglie e a tutti coloro che credono che il mondo debba e possa essere un posto migliore.
    Ci capita spesso, nella vita di tutti i giorni,  di sentirci "diversi"e  di temere di lottare battaglie perse in partenza perchè attorno a noi sono davvero in pochi quelli che credono realmente in un mondo migliore.
    Ma non è così: ognuno di noi può fare qualcosa nel suo piccolo e blog e social network possono trasformarsi in ottimi strumenti di "condivisione e informazione".
    Così usiamo Facebook per far conoscere le nostre fasce portabebè e l'importanza del loro uso, mentre su equAzioni parliamo di autoproduzione, di libri e spettacoli, dell'uso dei pannolini lavabili e dell'ec per i piccolissimi (elimination communication), dell'autocostruzione di giocattoli o altri oggetti (pubblichiamo anche semplici tutorial con le spiegazioni dettagliate di alcuni progetti), scriviamo alcune ricette per prepararsi eco-prodotti per la pulizia della casa piuttosto che ricette vere e proprie di cucina.
    E visto che siamo tutto fuorché perfetti ci piace raccontare anche dei nostri fallimenti e delle nostre delusioni: spesso leggendo alcuni blog mi sento demoralizzata piuttosto che carica di energie per Fare perchè la vita degli altri appare sempre "facile", come se, innanzitutto, gli altri avessero giornate da 32 ore e riuscissero  a riordinare casa alla Mary Poppins....
    La nostra vita invece è fatta di giornate si e giornate no: a volte non abbiamo tempo da dedicare a ciò che vorremmo né al blog perchè sommersi di vestiti da stirare, o perchè il nostro Ale è in sciopero da vasino e ci sono pipì da asciugare...!!
    Fare tutto ciò che si vuole e come lo si vuole è faticoso. Ma la vita moderna preconfezionata e da usare e gettare non fa proprio per noi!


    LEGGI ANCHE:
    Intervista a Silvia, blogger di Mamma Imperfetta


    Progetti per il futuro?

    I progetti sono davvero tanti e tra questi ve ne sono di più ambiziosi e altri invece più "vicini".
    Da settembre innanzitutto, oltre a portare in biblioteche, scuole e comuni le iniziative dell'Officina dei Colori, riapriremo il nostro atelier che ospiterà laboratori per bambini, corsi ed incontri per genitori ed educatori, letture per grandi e piccini con il progetto Nati per Leggere e uno spazio gioco per i piccolissimi.
    Nell'ottica di vivere il nostro territorio, ci piacerebbe organizzare un grande evento per famiglie, a cui stiamo lavorando.
    Ma il progetto più grande è ora costantemente in fase di lavorazione ed è quello di osservare ed aiutare a crescere  , blog di mamme , mamme blogger ,nostro figlio!

    Le altre interviste alle mamme blogger

    Intervista alla mamma blogger di "Moms in the city"
    Intervista a Marilena, mamma blogger di "Paramamma"
    Intervista a Soma, mamma blogger di "Leela, creazioni in libertà"
    Intervista a Linda, mamma blogger di "Pane, amore e creatività"
    Intervista a Francesca, mamma blogger di "Panzallaria"
    Intervista a paola, mamma blogger di "Home made mamma"
    Intervista a Cristina, mamma blogger di "Lavoro per mamme"
    Intervista alle tre mamme blogger de "Il mercatino dei piccoli"
    Intervista a Silvia: mamma blogger di "Mamma imperfetta"
    Intervista a Letizia: mamma blogger di 'Bilingue per gioco'
    Intervista a Claudia: mamma blogger de 'La casa nella prateria'
    Blog di mamme e papà


    Martina Braganti


    Caricamento in corso: attendere qualche istante...

    2
    Commenti

    francesca lunedì, 13 luglio 2009

    wow, la nostra intervista on line!

    grazie per l'intervista martina! xD
    è stato davvero un piacere per noi raccontare come e perchè è nato il nostro blog equAzioni.org, grazie al quale, tra l'altro, abbiamo avuto modo di stringere delle gran belle amicizie!!
    buon lavoro
    francesca

    n° 2
    nicoz balboa giovedì, 9 luglio 2009

    grandi!

    i adoooro il blog equAzioni! :)))

    n° 1
    Chiudi
    Aggiungi un commento a Intervista a Francesca e Davide del blog "EquAzioni"...
    • * Nome:
    • Indirizzo E-Mail:
    • Notifica automatica:
    • Sito personale:
    • * Titolo:
    • * Avatar:
    • * Commento:
    • * Trascrivi questo codice:
    * campi obbligatori